Inter, tegola Shaqiri: salta Wolfsburg e Sampdoria

Brutta tegola per l’Inter di Roberto Mancini: i nerazzurri perdono per almeno una settimana Xherdan Shaqiri. Il fantasista svizzero acquistato in prestito dal Bayern Monaco nella sessione invernale di calciomercato, non sarà dunque a disposizione per le partite contro il Wolfsburg e la Sampdoria. Nel momento clou della stagione, dunque, una delle pedine più importanti del club milanese non potrà dare il suo contributo: la notizia era nell’aria da giorni, ma oggi se n’è avuta la conferma ufficiale in seguito agli esami strumentali ai quali si è sottoposto il nazionale svizzero.

Tra due giorni, l’Inter affronterà nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League il Wolfsburg e, come previsto già dai giorni scorsi, Shaqiri non sarà della partita: ancora una volta Roberto Mancini dovrà inventarsi qualcosa per tentare un’impresa dalla quale dipenderà non solo il prosieguo dell’attuale stagione, ma anche i programmi per il prossimo campionato. Shaqiri ha rimediato un'elongazione al bicipite femorale della coscia sinistra e la prognosi dello staff medico nerazzurro è di circa una settimana. Contro i tedeschi, dunque, Mancini dovrebbe puntare tutto su Mateo Kovacic, nazionale croato la cui stella è in fase discendente ormai da diverso tempo.

US Sassuolo Calcio v FC Internazionale Milano - Serie A

E non è tutto, perché anche domenica sera contro la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic, il tecnico di Jesi dovrà sostituire lo svizzero in una gara che avrà tanti significati. A parte l’amicizia che lega i due allenatori, il match sarà il bivio per entrambe le squadre: l’Inter avrà l’ultima possibilità di rimanere attaccata al treno per le prossime competizioni europee; la Samp è lanciatissima e vuole chiudere il periodo d’oro con una vittoria a San Siro che rilancerebbe definitivamente le ambizioni Champions della società di Massimo Ferrero.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail