Parma: ad aprile i recuperi con Udinese e Genoa

La Lega Calcio di Serie A ha reso note le date ufficiali nelle quali il Parma recupererà le due partite contro Udinese e Genoa. Si giocheranno entrambe nel mese di aprile, sempre che la situazione attorno al club ducale si chiarisca una volta per tutte, visto le ultime notizie tutt’altro che rassicuranti. Contro il Torino, domenica prossima, Donadoni e i suoi potrebbero nuovamente ammutinarsi visto l’arresto del presidente Giampietro Manenti e il probabile rinvio dell’udienza per il fallimento davanti al tribunale, inizialmente prevista per domani, 19 marzo.
A confermare la situazione tutt’altro che ben delineata, capitan Alessandro Lucarelli, che fa eco sostanzialmente alle parole dell’allenatore pronunciate alla vigilia di Sassuolo-Parma:

"Non posso dire che contro il Torino giocheremo. Lo stadio al momento non è disponibile".

La società emiliana non ha in cassa i soldi sufficienti per consentire la normale disputa di Parma-Torino allo Stadio Tardini e il sindaco Federico Pizzarotti non è più disposto a fare sconti. Possibile che la gara si disputi al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ma anche questa soluzione comporta delle complicazioni.

FBL-ITA-SERIEA-PARMA-BUSINESS

Intanto, per quel che riguarda le due gare da recuperare contro Udinese e Genoa, entrambe si giocheranno ad aprile di mercoledì con orario di partenza alle 18:30, anche se non sono escluse modifiche successive. Il primo match si disputerà in casa dei Ducali l’8 aprile, mentre la seconda il 15 aprile. Parma-Udinese era stata rinviata lo scorso 22 febbraio a data da destinarsi poiché i gialloblu non aveva no a disposizione le coperture necessarie per farsi carico delle spese relative al Tardini e al servizio di sicurezza.

Genoa-Parma, invece, l’1 marzo fu cancellata per l’impossibilità degli ospiti di sobbarcarsi i costi della trasferta. La Lega Calcio ha diramato il comunicato in merito ai recuperi dando per scontato che da oggi in poi la situazione relativa alle note vicende societarie del Parma si chiarisca e si possa garantire la regolarità del campionato fino a fine stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail