Inter, Brozovic: "L'anno prossimo ci giochiamo lo scudetto"

Secondo il croato con 5 nuovi acquisti il club nerazzurro può giocarsela

Marcelo Brozovic, intervistato da La Gazzetta dello Sport, si è detto convinto che l'Inter nella prossima stagione potrà giocarsela per lo scudetto. Sì, avete letto bene. Il 22enne croato, autore di uno dei 5 gol con i quali la sua Nazionale sabato ha superato la Norvegia sorpassando l'Italia nel girone di qualificazione agli Europei del 2016, ha detto di non avere dubbi "che l’anno prossimo ci toglieremo delle gran belle soddisfazioni". Per farlo però urgono operazioni di mercato:

Con cinque nuovi acquisti saremo pronti per giocarci il titolo con le migliori squadre. Saremo lì all’inizio della nuova stagione alla pari di quelle che ora stanno lottando per scudetto e posti in Champions.

Brozovic ha parlato anche di questioni tattiche e in particolare del suo ruolo. Il calciatore classe 1992, che finora ha giocato 8 partite con l’Inter, di cui 7 in campionato e una in Coppa Italia, ha spiegato che preferisce giocare "davanti alla difesa al fianco di un altro compagno nel 4-2-3-1", come gli accade in Nazionale. Mancini invece nell'Inter lo utilizza come interno sinistro in un centrocampo a tre:

Per l’Inter gioco ovunque, va bene anche quello che mi sta chiedendo Mancini da interno in un centrocampo a tre. Così imparo anche altri movimenti e mi arricchisco.

Brozovic, dunque, non fa le bizze e si dice pronto a sacrificarsi pur di diventare un uomo chiave per l'Inter. Dove gioca il connazionale Kovacic, il cui rapporto con Mancini è altalenante:

Mateo resterà all’Inter, resta con noi in nerazzurro. Mancini penso che sia il miglior tecnico che l’Inter potesse prendere dopo aver scelto di cambiare a novembre. Con lui si può andare lontano perché è uno dei top del mondo nel suo lavoro.

IF

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail