Milan-Roma 2-1 | Risultato Finale: gol di van Ginkel, Destro e Totti (rig.)

Milan-Roma 2-1 | Serie A, 9 Maggio 2015

Milan-Roma | Formazioni Ufficiali

20:00 – Ecco le formazioni Ufficiali di Milan-Roma. Nessuna sorpresa rispetto alle indiscrezioni della vigilia per quanto riguarda i giallorossi. L’unica novità nel Milan è la presenza di Paletta al centro della difesa al posto di Mexes.

MILAN (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Paletta, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro, Bonaventura.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Doumbia, Gervinho.

Milan-Roma | Serie A | 9 Maggio 2015

Alle ore 20:45 di oggi Milan e Roma si affronteranno sul prato di San Siro. I rossoneri scenderanno in campo per cercare di chiudere questo campionato dimostrando orgoglio e rispetto per la maglia che indossano, mentre i giallorossi andranno a caccia di punti preziosi in chiave Champions. I capitolini sono reduci da due vittorie consecutive grazie alle quali si sono rimpossessati del secondo posto in graduatoria sorpassando la Lazio.

In vista del derby che si disputerà alla penultima giornata, la Roma è condannata a vincere per non rischiare di compromettere completamente una stagione iniziata sotto i migliori auspici. Come noto i giallorossi ad inizio anno puntavano allo Scudetto, obiettivo sfumato da ormai un paio di mesi al cospetto di una Juventus spietata e sicuramente più squadra. Nonostante la delusione tricolore i capitolini non potranno però rischiare di perdere la qualificazione diretta alla prossima Champions, obiettivo minimo per una squadra che ha intenzione di riprovarci anche il prossimo anno.

Per il Milan il discorso è invece differente. Come detto in precedenza la squadra di Inzaghi è ormai tagliata fuori da qualsiasi obiettivo di classifica. A spingere i rossoneri sarà solo la voglia di riscatto, l’ultimo appiglio per non concludere questo campionato nella parte destra della classifica, entrando così nella storia come il peggior Milan dell’era Berlusconi. L’addio del tecnico a fine stagione è ormai da considerarsi scontato, mentre il futuro di molti calciatori è ancora in bilico. Chi vorrà restare in rossonero il prossimo anno dovrà approfittare anche di partite come quella di stasera per convincere la dirigenza.

Milan-Roma | Le Formazioni

Per questa partita i padroni di casa dovranno fare a meno degli squalificati Menez e De Sciglio, così come del capitano Montolivo che ha terminato anzitempo questa stagione tribolata. A difendere la porta rossonera sarà dunque Diego Lopez, protetto da una linea a quattro composta da Abate, Alex, Mexes ed Antonelli. A centrocampo Inzaghi dovrebbe invece puntare su Poli, De Jong e Van Ginkel, mentre il tridente offensivo dovrebbe essere composto da Honda, Bonaventura e Destro, alla sua prima apparizione contro la sua ex squadra.

Tutti disponibili invece in casa Roma fatta eccezione solo per i lungodegenti Strootman, Maicon e Castan. Florenzi anche oggi dovrebbe scendere in campo nel ruolo di terzino avendo scavalcato il greco Holebas nelle gerarchie. A completare il reparto difensivo dovrebbero essere Manolas, Astori e Torosidis, mentre Yanga-Mbiwa si dovrebbe accomodare inizialmente in panchina. A centrocampo invece dovrebbero giocare Pjanic, De Rossi e Nainggolan, preferiti in questo caso al maliano Keita. In avanti Garcia dovrebbe affidarsi ancora una volta a Doumbia come terminale offensivo ultimo, mentre sui due esterni d’attacco dovrebbero trovare spazio Ibarbo e Gervinho.

Milan-Roma | Le Probabili Formazioni

MILAN (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Mexes, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro, Bonaventura. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Albertazzi, Rami, Paletta, Bocchetti, Di Molfetta, Zapata, Pazzini, Suso, El Shaarawy, Cerci. Allenatore: Inzaghi.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Doumbia, Gervinho. A disposizione: Skorupski, Balzaretti, Spolli, Holebas, Yanga-Mbiwa, Cole, Paredes, S. Keita, Ucan, Ljajic, Totti, Iturbe. Allenatore: Garcia.