Napoli, ancora polemica con il Comune: la foto-denuncia su Twitter

Continua la polemica a distanza tra il Napoli e il Comune per lo stadio San Paolo di Fuorigrotta. Dopo l’allarme lanciato qualche giorno fa dal club partenopeo, che chiedeva di poter iniziare la prossima stagione con un terreno di gioco in buone condizioni e non rovinato da concerti ed eventi, oggi la società presieduta da Aurelio De Laurentiis è tornata a coppe. Sul profilo Twitter ufficiale del Napoli sono apparse alcune foto e nuove velate accuse all’amministrazione comunale guidata da Luigi De Magistris.

"Ecco come si presenta il manto erboso del San Paolo dopo la messa in opera dei primi pannelli utilizzati per il concerto di Vasco Rossi".

Come di consueto, in estate il Comune di Napoli, proprietario del San Paolo, concede l’impianto per concerti ed altri eventi, che secondo il club partenopeo sono molto deleteri per il manto erboso. Sulla questione era intervenuto in prima persona il patron Aurelio De Laurentiis:

"Abbiamo chiesto al Comune di comprare zolle e di predisporre degli accorgimenti per evitare che il campo venga distrutto, ma nessuno ci ha risposto"

Un appello caduto nel vuoto a quanto pare e che lascia presagire nuove polemiche tra club e amministrazione comunale: De Laurentiis minaccia da anni di costruirsi uno stadio di proprietà, ma di progetti concreti fin qui non se ne sono visti e il Comune continua a disporre del proprio impianto come meglio crede.

Polemica Napoli-Comune

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail