Morata KO durante Spagna-Lussemburgo: Juve in ansia

È maledizione infortuni in casa Juventus: dopo il rientro anticipato dalla nazionale di Paul Pogba (e Mario Mandzukic), i bianconeri temono di aver perso per Alvaro Morata per lungo tempo. L’attaccante è uscito in barella al minuto 33 di Spagna-Lussemburgo: dopo un duro scontro di gioco, Morata si è subito rialzato, ma si è accasciato nuovamente a terra dopo qualche istante toccandosi la parte posteriore del ginocchio sopra il polpaccio.

In un primo momento si era parlato di possibile frattura del perone, ma dopo essere stato accompagnato in ospedale, Morata è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno escluso la frattura. La prima ipotesi di ‘As’, dunque, di uno stop di almeno 4 mesi, è stata già scongiurata, ma si attendono nuovi approfondimenti medici prima di fare una diagnosi definitiva. Nelle prossime ore, il centravanti spagnolo farà rientro a Torino, ma a questo punto l'ipotesi di vederlo in campo contro l'Inter è davvero remota.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail