Torino-Roma 1-1 | Video Serie A | Gol di Pjanić e Maxi Lopez (rigore)

Ancora un risultato negativo per la Roma di Rudi Garcia che ha pareggiato 1-1 in casa del Torino di Ventura. La vittoria in campionato per la Roma continua a mancare dall'8 novembre scorso e nelle ultime 5 partite i giallorossi sono riusciti a conquistare appena 5 punti, lasciandone altri 10 sul campo. La partita di oggi pomeriggio non è stata di certo spettacolare. Il Torino dopo un inizio aggressivo ha immediatamente ritirato i remi in barca, subendo il possesso palla perlopiù sterile degli avversari. Pur gestendo il gioco, la Roma non è riuscita praticamente mai a rendersi pericolosa, trovando il gol del vantaggio all'83esimo grazie ad uno svarione della difesa granata, in modo particolare del portiere Padelli che è uscito a farfalle su un pallone scodellato in area di rigore da Pjanic da calcio di punizione.

Poco dopo Dzeko ha avuto una clamorosa occasione per segnare il 2-0, ma da ottima posizione ha calciato addosso al portiere. Al 93esimo minuto l'arbitro di porta ha confezionato in anticipo un regalo di Natale per i padroni di casa, segnalando all'arbitro un fallo di Manolas su Belotti nell'area romanista. Un errore veramente assurdo perché il tocco in anticipo del difensore greco è parso netto e particolarmente facile da vedere dalla sua posizione. Del calcio di rigore si è incaricato l'argentino Maxi Lopez, che ha spiazzato con freddezza Szczesny senza farsi distrarre dall'attesa per le proteste.

Rudi Garcia si è giustamente infuriato per l'errore arbitrale in occasione del rigore - a dire il vero doppio errore, perché Manolas non è stato espulso per chiara occasione da gol - ma c'è stata un'altra grave pecca nella direzione arbitrale. A circa 20 minuti dal fischio finale, sul punteggio di 0-0, Nainggolan avrebbe meritato l'espulsione per doppia ammonizione a causa di un brutto fallo su Baselli. Il granata è stato costretto a chiedere la sostituzione poco dopo, mentre a far uscire dal campo l'ex cagliaritano ci ha pensato Rudi Garcia per evitare l'espulsione al fallo successivo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail