Bologna-Empoli 2-3 | Video Gol: Pucciarelli, Brienza, Maccarone (2) e Destro

Grande successo esterno per l'Empoli di Giampaolo che ha centrato la quarta vittoria consecutiva in Serie A, grazie alla quale si è portato al sesto posto della classifica in attesa delle partite di domani. Il match andato in scena allo Stadio Dall'Ara è stato spettacolare, anche per merito del Bologna padrone di casa che ha saputo reagire allo svantaggio con carattere. I primi 25 minuti della partita sono stati un monologo dei ragazzi di Giampaolo, che hanno collezionato un paio di ottime occasioni con Maccarone e Saponara prima di centrare il gol del vantaggio grazie ad un tiro di Pucciarelli - su assist illuminante di Saponara - deviato in modo decisivo da Rossettini.

Cinque minuti più tardi sempre Pucciarelli è andato vicinissimo al 2-0 con un diagonale di destro che ha colpito la base del palo prima di finire tra le braccia di Mirante. Al 36esimo Franco Brienza ha agguantato il pareggio grazie ad una bellissima punizione calciata di potenza nel 'sette' della porta avversaria. Dopo appena 6 minuti Maccarone ha spinto in rete un delizioso assist di Zielinski, andando poi a festeggiare con un sorso di birra a bordo campo.

Le emozioni del primo tempo non sono però finite qui, perché al 45esimo Destro ha segnato la rete del 2-2 con una girata al limite dell'area approfittando di una clamorosa indecisione della difesa e del portiere empolese; gol di rapina da bomber di razza, macchiato solo da una posizione di partenza in leggero fuorigioco.

Ad inizio ripresa l'Empoli è partito forte trovando il gol del 3-1 ancora con Maccarone, autore di un tap-in di testa a porta sguarnita su un bel cross di Pucciarelli. Fino al fischio finale il Bologna ha cercato di recuperare il risultato, ma non è riuscito a battere nuovamente Skorupski. Da segnalare un calcio di rigore non concesso al Bologna per una chiara spinta di Mario Rui su Masina, sbilanciato proprio mentre si stava coordinando per tentare di ribadire in rete un colpo di testa di Destro respinto dalla traversa.

  • shares
  • Mail