Inter-Chievo 1-0: la telecronaca di Recalcati (Video)

Questa sera a San Siro si è rivista l'Inter pre-crisi, quella in grado di segnare un gol e difenderlo fino oltre il 90esimo. Il risultato di questa sera farà senza dubbio bene all'ambiente turbato dal terribile mese di gennaio, nel corso del quale l'Inter ha vinto una sola volta in trasferta contro l'Empoli. Quella di oggi è stata infatti la prima vittoria ottenuta davanti al pubblico di San Siro nel nuovo anno, iniziato con l'ambizione poi sfumata di occupare il primo posto della classifica al giro di boa. Il neo principale di questa Inter restano i gol sbagliati, che hanno pesato tantissimo nelle ultime partite nelle quali Handanovic e i difensori non sono riusciti a tenere la porta inviolata. Aspettando di vedere cosa riuscirà a fare l'ex doriano Eder, oggi a decidere la partita è stato il capitano Mauro Icardi, praticamente a secco nel mese di gennaio - solo un gol segnato ad Empoli - e più volte criticato per il suo rendimento altalenante. Anche oggi l'argentino ha dimostrato di essere un ottimo finalizzatore, ma di non possedere le caratteristiche necessarie ad aiutare l'Inter nella costruzione dell'azione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail