Verona-Juventus 2-1: la telecronaca di Zuliani (Video) | 8 Maggio 2016

Dopo 25 vittorie nelle ultime 26 partite la Juventus è incappata in una sconfitta sul campo del già retrocesso Verona, che oggi ha salutato i suoi tifosi nell'ultima casalinga in Serie A. Questo successo scaligero ha anche permesso a Luca Toni di celebrare nel migliore dei modi il suo addio al calcio dopo 22 anni da professionista nei quali ha segnato la bellezza di 324 gol in 706 partite giocate tra club e nazionale. Proprio Toni ha aperto le marcature al 43esimo minuto del primo tempo trasformando, con un cucchiaio alla Francesco Totti, un calcio di rigore un po' generoso concesso dall'arbitro Maresca. Al 55esimo una Juventus arruffona si è fatta sorprendere in un'azione di contropiede dai padroni di casa, subendo così il 2-0 di Viviani. A tempo scaduto anche Dybala ha timbrato il cartellino segnando grazie ad un rigore concesso per un fallo ingenuo di Helander su Zaza.

  • shares
  • Mail