Calciomercato Lazio | Lapadula e Pellè obiettivi per l'attacco

Calciomercato Lazio. In attesa di annunciare Prandelli come nuovo allenatore, i biancocelesti sono già molto attivi sul mercato. L'obiettivo di Lotito e del d.s. Tare, è quello di assecondare le richiesta dell'ex c.t. della Nazionale e migliorare una squadra, reduce da un'annata insoddisfacente, che necessita di rinforzi in tutti i reparti.

Con l'addio di Klose e il ritorno di Matri al Milan per fine prestito, la Lazio interverrà innanzitutto in attacco. Arrivano conferme sull'interessamento dei biancocelesti per Gianluca Lapadula, centravanti del Pescara e capocannoniere della Serie B. E' stato lo stesso presidente abruzzese, Daniele Sebastiani, ad avallare l'indiscrezione con un intervento sulle frequenze di Radio Olympia

Ho incontrato Lotito e Tare. L'interesse della Lazio per Lapadula è concreto ma per chiudere la trattativa c'è bisogno che il discorso si trasformi in offerta reale. Qual è la valutazione ? 10 milioni può essere la cifra giusta

gianluca-lapadula-lazio.jpg

Oltre ad accontentare il Pescara, la Lazio deve anche superare la folta concorrenza su Lapadula che, oltre alla Juventus vicino al suo acquisto già a gennaio, è nel mirino di Napoli e Genoa con il Grifone che ha già offerto 9 milioni al club abruzzese.

L'altro obiettivo della Lazio in attacco è Graziano Pellè del Southampton. L'indiscrezione rivelata dal Corriere dello Sport nei giorni scorsi viene rilanciata anche dalla stampa inglese, stando alla quale, i Saints avrebbero già individuato il possibile sostituto dell'attaccante italiano in un altro connazionale, Simone Zaza, in procinto di lasciare la Juve, nonostante l'annunciato addio di Morata.

Per Pellè, al momento, vale lo stesso discorso di Lapadula. L'attaccante è il profilo giusto per gli schemi di Prandelli ma la trattativa deve ancora iniziare concretamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail