Milan, ufficiale il rinnovo di Suso. Inserita una clausola rescissoria

Dopo una lunga trattativa adesso è ufficiale: lo spagnolo Suso si è legato al Milan fino al 2022, ottenendo uno stipendio di 3 milioni di euro netti, ai quali vanno aggiunti eventuali bonus legati a presenze, gol, assist e risultati di squadra. Per il giocatore si tratta di un bel salto di qualità visto che prima di oggi era legato al Milan con un contratto da 1 milione netto in scadenza nel 2019.

La novità più clamorosa di questo accordo riguarda l'inserimento di una clausola rescissoria per una somma compresa tra i 40 ed i 50 milioni di euro. Per l'Italia si tratta di un'abitudine nuova, assoluta in casa rossonera che mai prima di oggi avevano previsto clausole di questo tipo nei contratti di lavoro dei propri assistiti. Per il momento, sul particolare della clausola non sono arrivate conferme ufficiali da casa Milan. Questo lo stringato comunicato: "Il Milan comunica di aver prolungato al 30 giugno 2022 il contratto economico di Suso"


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail