Napoli-Sassuolo 3-1: la telecronaca di Auriemma (Video gol) | 29 ottobre 2017

Giornata di festa per Raffaele Auriemma e per i tifosi del Napoli. Gli azzurri oggi hanno confermato il primo posto in classifica battendo al San Paolo il Sassuolo di Bucchi. La squadra di Sarri ha meritato di vincere e quindi di restare in testa al campionato con 3 punti di vantaggio su Juventus e Lazio. L'Inter, invece, è momentaneamente a -5 ma potrà tornare nella scia dei partenopei battendo il Verona nel posticipo di domani.

Queste le parole di Maurizio Sarri al termine della partita: "Dominiamo troppo e perdiamo la percezione del pericolo. Pensiamo di non poter subire gol e questa cosa va eliminata subito, è già successo anche a Genova. Il gol subito fa parte di noi. Con il City? Sarà dura anche credendoci, ma dobbiamo fare una grande gara. E' un orgoglio giocare quel tipo di partite ed è anche bellissimo. Non penso che tutte le squadre possano tenere questa andatura fino alla fine. Le squadre di medio-basso livello prima o poi si assesteranno e diventeranno più sporche e cattive. Rallenteremo tutti, ma la sensazione è che lo scudetto si vincerà con più di 90 punti. La squadra sta bene e i numeri dicono che siamo più veloci e reattivi dell'anno scorso. Vedremo come evolverà la situazione perché non sempre la stessa preparazione dà gli stessi risultati".

E poi ha aggiunto: "All'inizio gli attaccanti mi sono piaciuti meno perché alcuni cross che sono finiti al portiere potevano essere anticipati. Poi il gol subito ormai fa parte di noi. A volte dominiamo troppo e perdiamo la percezione di poter subire qualcosa. E' una cosa che dobbiamo rimuovere dai nostri pensieri".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail