Video gol: Crotone-Fiorentina 2-1 | Highlights Serie A

Il video richiesto non è più disponibile.
Ci scusiamo per il disagio.

Il Crotone di Davide Nicola è riuscito ad arrestare la corsa della Fiorentina. I calabresi hanno ottenuto un successo importantissimo all'Ezio Scida - il secondo stagionale - portandosi così a +3 sulla zona retrocessione. Per la Fiorentina, invece, è stata una brutta battuta d'arresto, che ha permesso alla Sampdoria sesta in classifica di scappare a +4 nonostante una partita da recuperare contro la Roma. L'obiettivo di una qualificazione in Europa League non sarà facile da centrare per i viola.

Queste le parole di Davide Nicola al termine della partita: "L’importante era centrare l’obiettivo e ci siamo riusciti. Abbiamo esercitato a lungo una buona pressione e siamo stati premiati. Anche perchè la Fiorentina non ci ha snobbato, Pioli non è allenatore che snobba altri. Chiedo ai ragazzi di continuare così, avevo detto che quella con la Fiorentina poteva essere un’opportunità per dimostrare i miglioramenti raggiunti e così è stato. Secondo tempo fatto bene, soffrendo ma senza rischiare. Abbiamo faticato solo verso la fine per controllare i loro attaccanti, non siamo riusciti ad essere aggressivi. Ringrazio i nostri tifosi che sono stati over the top e ci hanno dato coraggio".

Queste le parole di Stefano Pioli al termine della partita: "Quei due minuti, pieni di errori tecnici che non ci appartengono, hanno costretto la squadra ad avere una partita difficile e complicata. C’era tempo, abbiamo provato a rimediare ma dal punto di vista tecnico siamo stati troppo imprecisi. Esame di maturità fallito? Sono deluso perché la squadra non ha giocato all’altezza delle qualità che ha. Sembrerebbe che abbiamo iniziato male la gara ma invece la abbiamo iniziata con il giusto piglio. Dopo abbiamo subito due gol e la gara si è complicata, abbiamo perso lucidità, abbiamo reagito molto di carattere ma poco di lucidità".

  • shares
  • Mail