Italia-Svezia 0-0 | Azzurri fuori dai Mondiali 2018 | Diretta

Italia-Svezia in diretta

Italia-Svezia
LIVE

Italia


0



0

Svezia


Ita


96′


Sve

96′



  • Squadre in campo. San Siro le accoglie così.



  • Inno svedese fischiato dai tifosi. Buffon, invece, applaude (e con lui gli altri azzurri).


  • 1”

    Inizia la gara, prima palla giocata dall’Italia.


  • 5”

    L’Italia fa possesso palla, per ora senza creare problemi concreti alla Svezia.


  • 6”

    Florenzi al volo col destro dal limite, palla colpita male.


  • 8”

    Parolo cade in area dopo un contatto con uno svedese. L’arbitro lascia giocare. E poco dopo ammonisce Chiellini per fallo.


  • 8”

    Il replay mostra che il rigore per l’Italia c’era.


  • 10”

    Johansson ammonito.


  • 11”

    Rischio Italia, con retropassaggio corto a Buffon, che comunque sbroglia la situazione.


  • 13”

    Proteste svedesi per il tocco con la mano di Darmian in area azzurra. L’arbitro lascia giocare.


  • 16”

    Jorginho in profondità per Immobile, che da posizione defilata trova solo l’esterno della rete.


  • 17”

    Infortunio al ginocchio sinistro per Johansson.


  • 19”

    Johansson esce in barella. Al suo posto Svensson.


  • 22”

    Ammonito Barzagli.


  • 23”

    Buffon blocca la conclusione di Claesson.


  • 28”

    Italia vicino al gol: cross da sinistra di Immobile, sul secondo palo Candreva, tutto solo, col destro non trova la porta per poco.


  • 29”

    Problema al ginocchio per Bonucci. Medicato, rientra in campo, ma zoppica.


  • 30”

    Ammonito Forsberg per proteste, chiedeva il rigore per il tocco col braccio di Barzagli in area.


  • 38”

    Contatto tra Florenzi e Claesson a gioco fermo, l’arbitro rimbrotta lo svedese per la simulazione.


  • 40”

    Granqvist salva sulla conclusione di Immobile: la palla aveva superato Olsen, ma il difensore svedese è intervenuto prima che entrasse in porta.


  • 41”

    Immobile per Parolo, che dal limite conclude alto.


  • 43”

    Parolo anticipato in extremis in area piccola, ancora una volta azione di Immobile sull’out di sinistra.


  • 45”

    Florenzi se ne va col tunnel a sinistra, entra in area e conclude, ma Olsen respinge.


  • 45”

    3 minuti di recupero.


  • 45+2”

    L’arbitro invita Ventura a far sedere i componenti della panchina.


  • 45+3”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa, non ci sono sostituzioni.


  • 47”

    Darmian cade in area svedese dopo aver subito una ginocchiata, ma l’arbitro fischia punizione per il suo fallo di mano.


  • 53”

    Spettacolare sforbiciata di Florenzi col destro, palla fuori non di molto.


  • 54”

    Thelin per Toivonen.


  • 56”

    Si scaldano, tra gli altri, Belotti, El Shaarawy e De Rossi.


  • 58”

    Chiellini col destro di prima intenzione: tiro deviato, Olsen blocca.


  • 60”

    Contropiede Svezia, Thelin conclude col destro, Bonucci devia, Buffon blocca.


  • 60”

    Bonucci si toglie la mascherina protettiva del naso. Giocherà senza.


  • 63”

    Doppio cambio nell’Italia. El Shaarawy per Darmian.


  • 63”

    Fuori Gabbiadini, dentro Belotti.


  • 64”

    Cross teso da destra, Immobile col sinistro di prima intenzione, palla fuori.


  • 65”

    Brutta entrata di Lustig su El Shaarawy, Ventura infuriato. Ammonito lo svedese.


  • 66”

    Traversa! Lustig devia con la testa il cross da sinistra di Florenzi, ma la palla sbatte sul legno.


  • 68”

    Thelin ammonito.


  • 70”

    Ultimo cambio svedese: Rohden per Claesson.


  • 74”

    Candreva dalla grande distanza col destro: Olsen blocca.


  • 76”

    Bernardeschi per Candreva, ultimo cambio azzurro.


  • 78”

    Florenzi col destro da buona posizione non trova la porta. Azione nata dal cross di Chiellini (con gomitata non vista dall’arbitro).


  • 79”

    Belotti cade in area, l’arbitro lascia giocare.


  • 80”

    Contropiede Svezia, con la girata di Berg che finisce di molto alta.


  • 82”

    Olsen in tuffo sul colpo di testa di Parolo.


  • 86”

    Belotti col sinistro dal limite, palla a lato.


  • 87”

    El Shaarawy al volo col destro, Olsen respinge.


  • 88”

    Florenzi crossa da destra, Parolo di testa, palla fuori. Assalto Italia.


  • 90”

    Barzagli abbatte Berg e regala punizione e secondi preziosi alla Sveglia.


  • 90”

    5 minuti di recupero.


  • 90”

    Proteste azzurre per un presunto tocco di mano di uno svedese in area. L’arbitro lascia giocare.


  • 90”

    Ammonito Bernardeschi.


  • 90”

    Angolo Italia, in area arriva anche Buffon. Sugli sviluppi Jorginho dal limite al volo, palla fuori.


  • 90”

    Ammonito Olsen per perdita di tempo.


  • 90”

    Angolo Italia, Buffon di nuovo in area.


  • 90”

    È finita. Italia fuori dai Mondiali.

19.52 Ecco le formazioni ufficiali. Tutto come previsto nell’Italia.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Immobile, Gabbiadini.

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Johansson, Larsson, Forsberg; Toivonen, Berg.

19.32 Tra poco più di un’ora il calcio di inizio di Italia-Svezia. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto alcune notizie: saranno 72 mila gli spettatori presenti (gli unici spazi vuoti nel settore ospite, visto che i fan dalla Svezia hanno comprato solo 1800 biglietti sui 5000 circa messi a disposizione.

Italia-Svezia, gara di ritorno del play off per il Mondiale di calcio che si disputerà nel 2018, è in programma stasera, lunedì 13 novembre 2017 allo stadio San Siro di Milano. Calcio di inizio alle ore 20.45. Su CalcioBlog il liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Gli azzurri di Gian Piero Ventura si giocano l’accesso a Russia 2018 e lo fanno partendo dalla sconfitta per 1-0 rimediata venerdì scorso in Svezia. Per ottenere la qualificazione l’Italia deve vincere (bastano due gol di scarto se non ne subisce). In caso di 1-0 si va ai tempi supplementari, seguiti poi da eventuali calci di rigore.

Rispetto a quella scesa in campo alla Friends Arena di Solna serve un’altra Italia, per gioco, carattere e concretezza. Anche per questo ci saranno alcune novità di formazione negli azzurri, sebbene Ventura paia intenzionato a confermare il 3-5-2 come modulo. In attacco al fianco di Immobile potrebbe esserci a sorpresa Gabbiadini, con Belotti, Eder e Insigne in panchina (Zaza infortunato). A centrocampo fuori Verratti (squalificato) e De Rossi: al loro posto dovrebbero esserci Florenzi e Jorginho, insieme a Parolo. Confermati gli esterni Candreva e Darmian, così come i tre di difesa, compreso Bonucci, che giocherà con una mascherina protettiva per la frattura al naso.

Nella Svezia torna Lustig che ha scontato la squalifica; in panchina il bolognese Kraft, mentre Johansson, autore del gol di venerdì, dovrebbe giocare dal primo minuto.

Sarà l’arbitro spagnolo Antonio Mateu Lahoz a dirigere la sfida. Gli assistenti saranno i connazionali Pau Cebrián Devís e Roberto del Palomar, mentre il quarto uomo l’iberico Jesús Gil Manzano.

Lahoz ha diretto l’Italia solo una volta (mai la Svezia): fu vittoria 3-0 contro l’Irlanda del Nord Irlanda, nel 2011.

Italia-Svezia | Precedenti

Sono 24 i precedenti tra Italia e Svezia in tutte le competizioni: 11 successi azzurri, 7 svedesi e 6 pareggi. Escludendo la gara di venerdì scorso, l’ultima sfida tra le due Nazionali risale agli Europei 2016, quando gli azzurri vinsero 1-0. La Svezia non batteva l’Italia dal 1998 (1-0 in amichevole a Göteborg.

Da segnalare che nelle partite giocate a San Siro l’Italia non ha mai perso: 32 vittorie su 42, con 10 pareggi.

Italia-Svezia | Probabili formazioni

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Immobile, Gabbiadini.

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Toivonen, Berg.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →