Bologna-Juventus 0-3: la telecronaca di Paolino (Video gol) | 17 Dicembre 2017

Tutto semplice per la Juventus nella trasferta di Bologna. I bianconeri si sono imposti 3-0 sul prato del Dall'Ara senza rischiare praticamente nulla in fase difensiva. Nel primo tempo Pjanic ha sbloccato il risultato da calcio di punizione e successivamente Mandzukic ha virtualmente chiuso la partita trovando il raddoppio. Nel secondo tempo, nel quale è stata sempre la Juventus la padrona del campo, è arrivato anche il 3-0 di Matuidi che ha chiuso le marcature. Sabato prossimo i bianconeri affronteranno la Roma, che avrà il suo bel da fare per riuscire a portare a casa almeno un punto.

Queste le parole di Massimiliano Allegri al termine della partita: "Abbiamo creato molto e non abbiamo concesso niente. Il merito della compattezza ritrovata è di tutti, di quelli che giocano e di quelli che stanno in panchina. C’è grande disponibilità e poi la fase difensiva la devono farla tutti: abbiamo trovato una bella compattezza e i meriti sono dei ragazzi. Devo fare delle scelte, ci sono momenti in cui ai giocatori non vengono le cose, non sono in ottime condizioni. Fortunatamente ho altri giocatori importanti e poi ogni tanto fare un po’ di panchina fa bene perché quando si va in panchina ti girano un po’ le scatole. Ma va bene così, l’importante è che reagisca. Quando si è dentro una squadra devi togliere l’io e mettere dentro il ‘noi’. Poi le qualità di Paulo sono indiscutibili, a noi ci serve nelle migliori condizioni e sta ritrovando una buona condizione mentale e fisica. Lui non poteva tenere la media di inizio stagione ma è sereno e lavora bene".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail