Video gol, Milan-Sampdoria 3-2: Suso regala i 3 punti a Gattuso

I rossoneri sono tornati al successo dopo la sconfitta nel derby e quella in Europa League contro il Betis


.

Gattuso aveva chiesto una vittoria alla sua squadra ed è stato accontentato. Il Milan, in realtà, ha messo in mostra ancora delle fragilità a livello difensivo che questa volta, però, non gli hanno impedito di portare a casa l'intera posta in palio. A beneficiarne è stato sicuramente lo spettacolo visto che il primo tempo del match si è chiuso con uno spumeggiante 2-2 che ha visto prima il Milan passare in vantaggio con Cutrone per poi farsi superare dai gol di Saponare e Quagliarella.

A rimettere la situazione in parità ci ha pensato al 36esimo Gonzalo Higuain dopo aver combinato al limite dell'area con Cutrone, molto bravo nel calarsi nei panni di assist-man. A decidere il match è stato lo spagnolo Suso al 62esimo della ripresa con il colpo migliore del suo repertorio: il tiro a giro di sinistro dal limite dell'area, con il quale non ha lasciato scampo ad Audero.

Con questo successo il Milan è salito a quota 15 punti, andando ad occupare il quinto posto della classifica. Mercoledì prossimo il Milan recupererà la prima giornata di campionato contro il Genoa ed avrà l'obiettivo di rilanciarsi in zona Champions League.

Foto: Milan-Sampdoria 3-2

Il tabellino: Milan-Sampdoria 3-2

(primo tempo 2-2)

MARCATORI Cutrone (M) al 17', Saponara (S) al 21', Quagliarella (S) al 31', Higuain (M) al 36' p.t.; Suso (M) al 17' s.t.

MILAN (4-4-2) G. Donnarumma; Calabria (dal 33' s.t. Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Biglia, Laxalt (dal 44' s.t. Calhanoglu); Higuain, Cutrone (dal 32' s.t. Castillejo). (Reina, A. Donnarumma, Conti, Zapata, Bakayoko, Mauri, Bertolacci, Borini, Halilovic, Calhanoglu). Allenatore: Gattuso.

SAMPDORIA (4-3-1-2) Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru (dal 29' p.t. Sala); Praet, Ekdal, Linetty; Saponara (dal 32' s.t. Caprari); Defrel (dal 16' s.t. Kownacki), Quagliarella. (Rafael, Belec, Colley, Ferrari, Tavares, Vieira, Barreto, Jankto, Ramirez). Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Maresca.

AMMONITI: Linetty, Sala, Abate, Kessie, Romagnoli.

  • shares
  • Mail