Marko Arnautovic

Società, dirigenza e staff tecnico almeno pubblicamente dimostrano di volersi tenere stretto l’austriaco ma qualcuno è convinto che le cose non stiano così.

Il futuro di Marko Arnautovic all’Inter è alquanto incerto. Il ritorno in nerazzurro dell’austriaco è stato accompagnato da alti e bassi, il suo rendimento è stato condizionato da due grossi infortuni muscolari e prestazioni che non hanno pienamente soddisfatto le aspettative.

Desideri contrastanti

Simone Inzaghi sa che l’ambiente sereno che ha regnato in spogliatoio è una delle chiavi del successo avuto in questa stagione dalla sua squadra: l’ex Bologna è veramente ben voluto da ogni singolo compagno ed ha una grande importanza in spogliatoio. Secondo il Corriere dello Sport, però, la società sembrerebbe orientata verso una sua cessione per aprire le porte a nuovi attaccanti, con Albert Gudmundsson del Genoa che potrebbe diventare il primo obiettivo.

Marko Arnautovic
Marko Arnautovic

Gli scenari

La questione del futuro di Arnautovic verrà affrontata in maniera concreta al termine dell’Europeo. L’età (35 anni) e l’ingaggio (3 milioni di euro a stagione) giocano a sfavore dell’attaccante. Tra le possibili destinazioni si menzionano l’Arabia Saudita e la Turchia, con il Galatasaray che potrebbe entrare in gioco in caso di partenza di Mauro Icardi. In questo scenario di mercato, la figura dell’intermediario Petralito, ieri in visita alla sede dell’Inter, potrebbe giocare un ruolo chiave. In tutto ciò l’Inter deve trovare una destinazione anche a Joaquin Correa, tornato dal prestito al Marsiglia con un bottino di 0 goal e 0 assist.

L’articolo Arnautovic vuole restare ma cosa ne pensa l’Inter? proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-06-2024


Inter, prima offerta per Perez: Marotta vuole il baby talento

Inter, sfida al Napoli per Buongiorno: la strategia per convincere il Toro