Kristjan Asllani è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter, arriva dall’Empoli in un’operazione complessiva da più di 14 milioni di euro.

Kristjan Asllani non nasconde la grande felicità per il trasferimento in nerazzurro, ecco le sue parole ad InterTv. “Sto provando un’emozione bellissima. Ho 20 e indossare questa maglia per me è un’emozione unica. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione, cercherò di dare il massimo. Sono partito dall’Albania quando avevo 2 anni, ho fatto la scuola qui e ho iniziato in Italia a giocare a calcio. Non mi sarei mai immaginato di arrivare all’Inter”.

Non mi ispiravo a nessuno in particolare, ma non mi staccavo mai dal pallone. Guardo tutte le partite, perché cerco di rubare dei segreti a tutti i centrocampisti. Ora avrò la fortuna di giocare con Brozovic, che è un mediano fortissimo. I miei obiettivi? Guardo passo dopo passo. Sono felice di aver esordito così presto, devo ringraziare l’Empoli. Ora sono qui e darò il massimo. Il primo gol in A contro l’Inter? Forse era un segno del destino. Quel gol mi ha reso felice, ora però lo sono ancor di più. Messaggio ai tifosi? Sono pronto, a loro dico di supportarci il più possibile“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Massara: “Abbiamo abbracciato la filosofia di Elliott, è stato Scudetto del collettivo”

Corvino: “Mi aspetto un mercato scintillante, Lukaku sposta gli equilibri”