Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani contro il Lecce

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani contro il Lecce.

PALOMINO – «Palomino? Siamo contenti, anche se bisogna aspettare ancora. È una grande gioia per tutto il periodo che ha passato. Non si è mai allenato con la squadra, lo ha fatto per conto suo. Ieri e questa mattina aveva tanta voglia di giocare, ma non disimpari: sa ancora giocare a calcio. Mi è sembrato giusto portarlo con noi, ma se vuole fare uno spezzone di gara…».

LECCE – «Proviamo a vincere tutte le partite. Voi continuate a dirmi secondo, terzo e quarto posto, ma non è la priorità in questo momento. L’Atalanta non deve guardare ad andare in Champions: la valutazione che fate è solo se torniamo in Europa o no, non passa altro. Avete una misura differente dal mio. L’Inter? Noi pensiamo al Lecce, proviamo sempre a fare risultato, non andiamo a fare Accademia. Nessuno immaginava di essere a questo livello, ma il mio obiettivo è mettere la società nelle condizioni giuste per costruire il futuro».

L’articolo Atalanta, Gasperini: «Palomino? Siamo contenti, anche se bisogna aspettare ancora» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Bayern Monaco, Upamecano: «Avevo difficoltà a comunicare con i miei compagni»

Esito incontro UEFA-Reichart: «L’opposizione all’autoproclamata Super League rimane schiacciante»