Steven Zhang

Il professore di ‘bilancio e revisione’ all’Università di Torino, Fabrizio Bava ha fatto luce sulla situazione societaria del club nerazzurro.

Fabrizio Bava nel corso di un’intervista rilasciata a Milano e Finanza ha fatto chiarezza sulla liceità delle manovre della vecchia e della nuova proprietà dell’Inter spiegando perché la squadra può iscriversi ai campionati nonostante l’alto debito presente. “L’Inter non ha commesso un illecito per la dimensione del debito”.

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta

La ragione

Il motivo per cui l’Inter nonostante sia molto indebitata non ha commesso un illecito di per sé è che le regole per le iscrizioni ai campionati le fissa la FIGC e queste regole sono regole relativamente morbide. Non è casuale anche la riforma Abodi, l’intenzione di sostituire la Covisoc con un organo indipendente. Ma non perché la Covisoc di per sé lavori male, ma perché gli ispettori verificano il rispetto di quei parametri fissati dalla FIGC tenendo conto delle esigenze dei presidenti dei vari club. C’è un rapporto debiti su ricavi che non deve mai superare una certa soglia, ma se anche dovesse essere superata quella soglia la conseguenza non è mai la non inscrivibilità al campionato ma soltanto la limitazione nel fare mercato, come il famoso indice di liquidità“.

Le polemiche sull’Inter

Nel caso dell’Inter lo scandalo, il dibattito, è stato più duro rispetto ad altri club, perché sapevamo che la proprietà ricca non era e abbiamo visto di recente col cambio di proprietà. L’ex proprietario nerazzurro metteva soldi che almeno in parte erano frutti di prestiti. Anche questo fa parte delle regole del gioco. La domanda è perché hai finanziato un soggetto non solvibile? Perché Oaktree era garantito: sapeva che qualora Zhang non fosse stato in grado di estinguere il debito avrebbe avuto in cambio la proprietà del club come è successo. Anche se questo fa arrabbiare i tifosi, per l’Inter non è drammatica la situazione, è drammatica per Zhang perché non penso fosse dell’idea di privarsi della proprietà e ha perso la propria azienda. Gli è costato. Il debito l’ha pagato tant’è che ha perso il club e in futuro eventualmente avrà la quota che gli spetta dell’extra valore“.

L’articolo Bava: “Ecco perché l’Inter non ha commesso illecito iscrivendosi al campionato, la situazione è drammatica per Zhang” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-06-2024


Inter, sfida al Napoli per Buongiorno: la strategia per convincere il Toro

Braglia: “Josep Martinez ha preso goal in cui ha sbagliato ma c’è una cosa che colpisce più di tutto, è un ottimo acquisto”