L’ex tecnico di Napoli e Liverpool tra le altre, Rafael Benitez, ha descritto Kalidou Koulibaly, neo difensore del Chelsea.

Rafa Benitez a The Athletic ha illustrato punti di forza e punti deboli di Kalidou Koulibaly. “Deve migliorare la sua concentrazione, a volte può perderla o essere troppo sicuro di sé, ma è stato davvero fondamentale al Napoli e persone che conosco e di cui mi fido mi hanno detto che è stato il miglior difensore centrale in Italia in questo periodo. Questa stagione ci sarà la Premier League per lui e potrebbe essere adatto al modo in cui Tuchel vuole giocare“.

Ha delle somiglianze con Rudiger: è molto bravo a correre con la palla, è bravo con entrambi i piedi. È un po’ troppo gentile? Vedremo cosa succederà al Chelsea. Come ho detto, in Italia andava bene perché era molto veloce e fisicamente superiore, ma dubito che sarà così dominante qui in Inghilterra. L’abilità aerea non era il suo punto di forza, ma in Italia era un po’ meno importante e lui era a posto. Sarà interessante vedere come si svilupperà in Premier League, ma è sempre stato molto desideroso di imparare e ha trascorso del tempo con me e il mio staff dopo gli allenamenti per lavorare sui colpi di testa e migliorare la tecnica“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-07-2022


PSG, Galtier: “Qui per vincere tutto, ma l’obiettivo principale è la Champions”

Giroud: “Siamo quasi pronti, Adli ha qualità ed è un’arma in più”