Il Bologna accede alla finale dei playoff per la promozione in Serie A, ma l’Avellino, dopo ver perso la gara di andata in casa (0-1, gol di Sansone), va vicinissimo all’impresa. Al 93’ brivido per il popolo rossoblu presente al Dall’Ara, per via di una traversa colpita da Castaldo: nonostante il punteggio ‘aggregato’ di 3-3, il Bologna supera il turno grazie al miglior piazzamento in campionato.

Al 7’ l’Avellino gela subito il Dall’Ara con Trotta, ma al 19’ il Bologna pareggia i conti con l’ex Cagliari Acquafresca. La partita, nonostante il grande caldo è spettacolare e prima dell’intervallo gli ospiti si portano nuovamente in vantaggio ancora con Trotta al 45’. Al 6’ della ripresa, il bomber Cacia sigla il 2-2 approfittando di un pasticcio della difesa avellinese, poi a 5 minuti dal termine la spettacolare rete di Kone, vanificata però dal legno colpito da Castaldi in pieno recupero.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-06-2015


Calciomercato Inter: Mancini vuole Casillas

Milan, Ancelotti rifiuta la panchina. Arriva Mihajlovic?