Il vicepresidente della UEFA Zbigniew Boniek ha detto la sua sulla Serie A e sull’ultimo Juventus-Inter.

Zbigniew Boniek ha parlato a Radio Anch’io Sport del campionato italiano. “E’ stata una bella partita, sentita da tutte e due le parti. La Juve e’ stata poco fortunata, soprattutto i primi 25 minuti, ma anche l’Inter è stata molto brava. Poi come spesso succede in queste partite alla fine prevalgono le polemiche. L’unica cosa che mi dà fastidio, non in questa partita ma in generale, è che i giocatori pesano 90 chili, sono forti, ma basta sfiorarli e cadono come prugne”.

Var
Var

Quando uno pesta un piede a un altro, può capitare perché il calcio e’ uno sport di contatto, secondo il regolamento è rigore, ma bisogna vedere se questo regolamento non è diventato un po’ come il basket, dove però non c’è contatto. Alcuni rigori sono morbidi morbidi. Rigore ripetuto? Il Var è intervenuto perché l’arbitro non avrebbe convalidato il gol, ma avrebbe dato punizione alla Juve”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-04-2022


Ranieri evidenzia come il Milan sia ancora padrone del proprio destino

L’agente di Osimhen ammette l’influsso di Spalletti nella sua crescita