L’ex portiere Simone Braglia parla nella trasmissione Maracanà, su TMW Radio, ecco le parole riguardanti il Milan.

Queste le parole dell’ex portiere Simone Braglia che ha parlato ai microfoni di TMW Radio, nella trasmissione Maracanà, queste le parole sul Milan: “Mi fido di Maldini sulla crescita della squadra in base alle impostazioni societarie e quelle date da Pioli. Io conto tanto ancora sul miglioramento di alcuni giocatori in rosa, vedi Leao, Kalulu, Tomori. Credo nel lavoro che Pioli potrà ancora fare sulla squadra. La rosa si dovrà completare, ma mi fido ciecamente del lavoro fatto finora e di quello che verrà“.

Rafael Leao

Aggiunge Braglia: “A mio modo di vedere il Milan se la gioca con tutte, che arrivi o meno qualche colpo. Se la gioca sia con Juventus che con Inter“.

Conclude a TMW Radio: “La Juventus è normale. La sorpresa può essere la Fiorentina, per arrivare anche tra le prime quattro. Il lavoro di Italiano è mirato a lungo termine, come il Milan. La società si sta muovendo per acquisti oculati e di qualità. Il Milan anche si muove con un basso profilo e mi piace“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


José Mauri: “Scudetto Milan? do tanto merito a Paolo Maldini”

Ceccarini: “L’Inter ha perso lo Scudetto”