93′ – Partita finita! Il Brasile ha vinto 3-0 la prima partita della Confederations Cup 2013 contro il Giappone di Alberto Zaccheroni. Gol di Neymar al 3′ del primo tempo, raddoppio di Paulinho al 3′ del secondo e tris di Jo al 93. Grandi emozioni dunque per il pubblico brasiliano, nonostante l’inizio di questa manifestazione non sia stato molto tranquillo a causa delle proteste prima fuori dallo stadio e poi dentro all’indirizzo della presidente Dilma Rousseff al fianco di Blatter che l’ha pubblicamente ringraziata.

Brasile – Giappone 3-0 | Confederations Cup 2013 | Video dei gol

Brasile – Giappone 3-0 | Confederations Cup 2013 | Le foto

Brasile - Giappone 3-0 Confederations Cup 2013 Brasile - Giappone 3-0 Confederations Cup 2013 Brasile - Giappone 3-0 Confederations Cup 2013  Brasile - Giappone 3-0 Confederations Cup 2013

93′ – GOL DI JO!!! Su assist di Oscar Jo mette in porta con un bel sinistro, ma nessuno gli oppone resistenza.

91′ – Il Giappone non ha più la forza per tentare di fare almeno il gol della bandiera.

89′ – Tiro da lontano di Hernanes, ma il pallone va di molto alto sopra la traversa, raccolto da un tifoso che se lo porterà a casa.

86′ – Il Brasile quando ha la palla in difesa fa la melina. Intanto comincia a piovere. Il Giappone ha sostituito Honda con Inui.

83′ – Ora tutti gli schemi sembrano essere saltati, i brasiliani, soprattutto i nuovi entrati, insistono con i dribbling ai danni dei nipponici ormai frustrati.

81′ – Ora che è uscito Neymar, Uchida se la prende con Marcelo e commette fallo su di lui.

80′ – Entra Jo nel Brasile per Fred. Per il nuovo entrato è la quinta presenza in nazionale.

79′ – Yoshida ferma Oscar, certamente il meno pericoloso stasera dei brasiliani lì davanti.

78′ – Azione insistita di Dani Alves e Lucas, poi Honda prima recupera la palla, poi la perde malamente.

77′ – Nel Giappone Hosogai entra al posto di Endo.

75′ – Esce anche Hulk per Hernanes.

74′ – Entra Lucas al posto di Neymar, probabilmente anche per preservarlo vista la botta che ha preso.

73′ – Colpo di testa di Okazaki alto sopra la traversa.

71′ – Tiro in porta di Maeda, ma è troppo centrale e ancora un volta Julio Cesar para.

69′ – Neymar avverte dolore alla schiena, ma non dovrebbe essere nulla di grave anche se per un po’ è uscito in barella.

68′ – Altro numero di Neymar che però poi è impreciso nel passaggio e cadendo si fa anche male dopo il contatto con Hazebe.

66′ – Bella azione di Neymar che si beve Uchida, poi però passa la palla e il suo compagno crossa nell’area piccola dove non c’è nessuno.

64′ – Di nuovo calcio d’angolo per il Brasile, lo batte sempre Neymar, ma non ne scaturisce nulla di pericoloso.

63′ – Dalla panchina brasiliana intanto si è alzato Lucas e per lui c’è stata un’ovazione del pubblico, anche se non è ancora entrato.

61′ – Un retropassaggio dei giapponesi rischiava di far fare una brutta figura a Kawashima.

59′ – Calcio d’angolo battuto da Neymar, ma poi dopo un paio di passaggi tra i brasiliani la palla è uscita dal campo.

58′ – Su punizione Marcelo ha toccato corto per Neymar che ha lanciato in orizzontale dalla parte opposta del campo, poi il pallone è arrivato a Paulinho, ma il Giappone ha fermato l’azione.

57′ – Okazaki commette fallo su Oscar, un’altra punizione per il Brasile.

55′ – Maeda calcia in porta, ma la palla viene parata da Julio Cesar.

54′ – Neymar ha calciato la punizione dalla fascia sinistra, il pallone è arrivato a Paulinho che però era in fuorigioco e si riparte con una punizione per il Giappone.

53′ – Uchida ha colpito da dietro con un calcetto la preziosa caviglia destra di Neymar, calcio di punizione per il Brasile.

52′ – Fred va giù goffamente in area di rigore, ma non c’è fallo. Intanto nel Giappone Maeda ha sostituito Kiyotake.

49′ – Nel Giappone sta per entrare Maeda, ora i samurai devono attaccare con più insistenza.

48′ – Il gol è arrivato di destro non irresistibile di Paulinho che però ha mandato la palla alle spalle di Kawashima. Ecco da dove ha tirato il numero 18 brasiliano

48′GOL DI PAULINHO!!! Anche lui aveva segnato nell’amichevole di ottobre.

46′ – Il Giappone chiarisce subito le sue intenzioni: vuole il pareggio. I nipponici provano a rendersi pericolosi subito con una bella azione sulla sinistra ma vengono fermati senza problemi dal Brasile.

22:03 – Le squadre sono tornate in campo e sono le stesse del primo tempo, non ci sono stati cambi né da parte di Scolari né da parte di Zaccheroni.

22:01 – Sta per cominciare il secondo tempo, nel frattempo il clima all’interno dello stadio Mané Garrincha di Brasilia è davvero entusiasmante. I tifosi verdeoro hanno un’allegria contagiosa.

21:55 – Nell’intervallo fanno notare che sul gol di Neymar c’era un fallo di Fred, che gli ha passato la palla dopo averla stoppata con il petto, ma anche un po’ con il braccio.

47′Finito il primo tempo sull’1-0 per il Brasile. Finora la stella Neymar ha brillato eccome, non solo per il gol, ma per la facilità con cui supera i difensori del Giappone. La squadra di Zaccheroni è comunque riuscita a limitare i danni,

45′ – Cartellino giallo per Hazebe per fallo su Neymar, contro di lui stanno sudando veramente tanto i giocatori giapponesi.

44′ – Un solo minuto di recupero segnalato.

43′ – Cross di Neymar per Fred, bel tiro di destro, ma Kawashima riesce miracolosamente a parare.

42′ – Un altro calcio di punizione per il Brasile dopo un fallo su Neymar sulla fascia, poi i giapponesi tornano il possesso della palla.

40′ – Tiro di Hulk che va solo di una trentina di centimetri lontano dal palo sinistro di Kawashima. Tra Nagatomo e il giocatore verdeoro c’è un’enorme differenza fisica, per questo Hulk riesce sempre a superare il difensore dell’Inter.

39′ – Rispetto ai primi minuti il Giappone sta riuscendo a tenere di più il pallone, ma è comunque troppo impreciso per impensierire seriamente il Brasile.

37′ – Neymar ha toccato su punizione per Hulk, ma il suo sinistro è stato deviato da Honda.

36′ – Fallo netto di Konno su Dani Alves, punizione per il Brasile.

35′ – Cross di Oscar, ma né Fred né Neymar riescono a raggiungere il pallone a due passi dalla porta del Giappone.

33′ – Il Brasile non ha mai fretta di ricominciare l’azione, quando la palla è tra i piedi dei suoi difensori se la prendono sempre con comodo prima di lanciare i centrocampisti.

31′ – Azione del Giappone, ma Kagawa non riesce a superare Dani Alves e a dire il vero nemmeno prova a dribblarlo, semplicemente ripassa la palla indietro al compagno più vicino.

29′ – Bella giocata di Nagatomo, ma Okazaki a cui ha passato il pallone era in fuorigioco.

28′ – Neymar lancia Marcelo ma il suo cross teso viene allontanato dalla difesa giapponese e il pallone torna in possesso dei brasiliani.

26′ – Azione insistita del Giappone nella metà campo del Brasile, ma poi il taglio di Kagawa non trova alcun compagno pronto a raccogliere la palla nell’area piccola e il Brasile riparte.

25′ – Calcio di punizione per il Giappone che riavvia l’azione dalla sua area. Finora il possesso palla è del 68% a favore del Brasile.

23′ – Cross per Kagawa che però non ci arriva di testa, era a due passi da Julio Cesar.

21′ – Un’altra occasione per il Brasile con Hulk e Paulinho, ma i giapponesi si sono salvati.

20′ – Prova a colpire in contropiede il Brasile, ma Neymar è fermato dal velocissimo Uchida. Interessante il duello tra i due nell’area del Giappone.

18′ – Destro di Honda da poco fuori l’area di rigore, ma Julio Cesar para senza patemi.

17′ – Forse è arrivato un po’ troppo presto il gol per un Brasile che sembra quasi già appagato, ma siamo ancora poco oltre un quarto d’ora di partita.

16′ – In questa fase predomina la noia…

14′ – Il Brasile fa possesso palla, ma il gioco continua a svilupparsi soprattutto a centrocampo, ancora poche incursioni in attacco, ci prova Hulk, ma non si intende bene con Dani Alves.

12′ – Tiro da lontano di Paulinho, nessun problema per Kawashima.

11′ – Un altro calcio di punizione per il Giappone per fallo su Hazebe.

8′ – Le squadre ora concentrano il gioco a centrocampo.

5′ – Tiro in porta del Giappone da calcio di punizione, ma Julio Cesar respinge con sicurezza.

4′ – In mezza rovesciata di destro Neymar ha segnato il suo primo gol in questa Confederations Cup, eccolo mentre calcia

 

3′ – Si è interrotto il digiuno del nuovo giocatore del Barcellona che non segnava da nove partite. Servito da Fred è andato in gol come nell’amichevole di ottobre, quando segno due gol al Giappone (uno su rigore).

3′ – GOL DI NEYMAR!!!

1′ – In attacco un’iniziativa di Oscar è stata bloccata dalla difesa del Giappone. Intanto ecco le panchine

21:00 – Partita iniziata!

20:58 – Ecco le formazioni

20:56 – L’arbitro del match è il portoghese Proença, coadiuvato dai guardalinee suoi connazionali Miranda e Trigo.

20:53 – Ora è il momento degli inni nazionali, prima quello giapponese, poi quello brasiliano cantato da tutto lo stadio.

20:52 – Le squadre sono entrate in campo e intanto Blatter sta salutando le autorità brasiliane, ma arrivano fischi dal pubblico all’indirizzo della presidente Dilma Rousseff al suo fianco.

20:50 – Tra poco inizia la prima partita di questa Confederations Cup, ma il Brasile sarà sicuro di voler vincere questo torneo? Lo ha già fatto nel 1997, nel 2005 e nel 2009, ma poi l’anno dopo non ha vinto il Mondiale… Vedremo se la scaramanzia prevarrà sulla voglia di conquistare subito la torcida.

20:35 – Dobbiamo pazientare ancora un po’ per l’inizio della partita, ma intanto ecco le formazioni ufficiali

Brasile (4-2-3-1): 12 Julio Cesar; 2 Dani Alves, 4 David Luiz, 3 Thiago Silva, 6 Marcelo; 17 Luiz Gustavo, 18 Paulinho; 19 Hulk, 10 Neymar, 11 Oscar; 9 Fred

Giappone (4-2-3-1): 1 Kawashima, 6 Uchida, 14 Konno, 22 Yoshida, 5 Nagatomo; 17 Hasebe, 7 Endo; 8 Kiyotake, 4 Honda, 10 Kagawa; 9 Okazaki

20:21 – Prosegue la festa allo stadio Mané Garrincha di Brasilia dove tra un po’ più di mezz’ora inizia il primo match della Confederations Cup 2013 tra i padroni di casa e il Giappone di Zaccheroni.

19:38 – Quando manca poco meno di un’ora e mezza all’inizio della partita, a Brasilia è in corso la spettacolare cerimonia di inaugurazione della Confederations Cup 2013.

Brasile – Giappone in diretta | Confederations Cup in tempo reale

Comincia la Confederations Cup 2013 e i primi a scendere in campo sono i padroni di casa, il tanto atteso Brasile di Felipe Scolari che questa sera, alle ore 21, incontra il Giappone di Alberto Zaccheroni e noi seguiremo il match in diretta con immagini, commento e risultato aggiornato in tempo reale.

Allo stadio di Brasilia intitolato a Garrincha, mitica ala destra di fine anni ’50 primi anni ’60, potremo valutare lo stato di forma delle prime due nazionali che partecipano a questa importante manifestazione un anno prima del Mondiale.

Considerata la storia calcistica di queste due nazioni il risultato sembrerebbe scontato, visti anche il recente precedente, un 4-0 in amichevole a favore della Seleção lo scorso ottobre, ma non dimentichiamo che il Giappone è la prima squadra che ha ottenuto la qualificazione ai Mondiali 2014 e Zico, che di calcio giapponese se ne intende, ha detto che questa partita non è così semplice come può sembrare per il Brasile.

Da una parte vedremo i verdeoro con la stella attesa da tutti, il neo-blaugrana Neymar che stasera indosserà l’impegnativa maglia numero 10, dall’altra i samurai di Zac. L’allenatore italiano punta tutto su Honda e Kagawa, citati anche da Felipe Scolari.
Tra i brasiliani ci sono tanti nomi importanti, anche se questa nazionale sembra non essere ancora entrata nei cuori dei tifosi, tanto che è dovuto intervenire Pelè per chiedere di non fischiare la Seleção.

Scolari dovrebbe mandare in campo la stessa formazione che domenica scorsa a Porto Alegre ha strapazzato la Francia con un netto 3-0. Paulinho (autore di uno dei quattro gol dell’amichevole di ottobre) ha avuto un affaticamento muscolare, ma ha recuperato e stasera sarà sul prato del Garrincha a centrocampo con Luiz Gustavo dietro Neymar (che a ottobre fece una doppietta, l’altro gol fu di Kakà) che gioca al centro in linea con gli esterni Oscar e Hulk, alle spalle di Fred, punta solitaria ma non troppo. Davanti al portiere Julio Cesar la difesa può contare su Thiago Silva, David Luiz e gli esterni Marcelo e Dani Alves.

Zaccheroni schiererà, davanti a Kawashima in porta, la difesa a quattro con Konno, Yoshida, Uchida e l’interista Nagatomo, a centrocampo Hasebe e Endo poi Honda con Ozakaki e Kagawa sulle fasce e la punta Maeda.

Brasile – Giappone | Confederations Cup 2013 | Probabili Formazioni

Brasile (4-2-3-1): 12 Julio Cesar; 2 Dani Alves, 4 David Luiz, 3 Thiago Silva, 6 Marcelo; 17 Luiz Gustavo, 18 Paulinho; 19 Hulk, 10 Neymar, 11 Oscar; 9 Fred
Allenatore: Felipe Scolari
A disposizione: 1 Jfferson, 5 Fernando, 7 Lucas, 8 Hernanes, 13 Dante, 14 Filipe Luis, 16 Rever, 20 Bernard, 21 Jo, 22 Cavalieri, 23 Jadson

Giappone (4-2-3-1): 1 Kawashima, 6 Uchida, 14 Konno, 22 Yoshida, 5 Nagatomo; 17 Hasebe, 7 Endo; 9 Ozakaki, 4 Honda, 10 Kagawa; 18 Maeda
Allenatore: Alberto Zaccheroni
A disposizione: 12 Nishikawa, 23 Gonda, 16 Kurihara, 2 Inoha, 21 H. Sakai, 3 G. Sakai, 13 Hosogai, 14 Nakamura, 20 Takahashi, 11 Havenaar, 19 Inui, 8 Kiyotake

Brasile – Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse

I siti di scommesse online non hanno dubbi: il Brasile è strafavorito, come si può vedere dalle quote nella gallery qui sotto.

Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | Quote scommesse

Brasile – Giappone | Confederations Cup 2013 | Le foto della vigilia

Le foto dei giorni che hanno preceduto il match. Questa mattina davanti allo stadio c’è stata una protesta contro i soldi spesi per il nuovo Garricha di Brasilia.

Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia
Brasile – Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia Brasile - Giappone | Confederations Cup 2013 | La vigilia

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Italia – Olanda 1-0: gol di Borini | Under-21, Europeo 2013 | Azzurri in finale!

Brasile – Giappone 3-0 | Highlights Confederations Cup 2013 – Video Gol (Neymar, Paulinho, Jo)