Hakan Calhanoglu

Il regista dell’Inter Hakan Calhanoglu è allenato in nazionale dall’ex tecnico rossonero.

Hakan Calhanoglu ha rivelato a Sky Sport che non ci sono e non ci saranno frizioni con Vincenzo Montella, tecnico che al Milan lo utilizzava in un altro modo. “Le emozioni sono tante e pesanti. Vuoi sempre fare qualcosa di più e non sbagliare perché rappresenti il Paese. Sempre bello giocare per la Nazionale, un orgoglio per me essere qui. Ho lavorato tanto per essere un giocatore importante, è così che mi sento”. 

Il rapporto con Montella

Abbiamo lavorato insieme al Milan e non ci sono problemi sul ruolo. Allora sicuramente avevo un ruolo diverso che è cambiato col tempo ma lui sa tutto e il ct ha fatto una cosa grande, ci ha portato all’Europeo. Abbiamo giocato contro la Croazia e l’abbiamo battuta, abbiamo battuto Paesi importanti. Stiamo crescendo, siamo una squadra giovane e siamo fiduciosi”. 

Vincenzo Montella
Vincenzo Montella

Il cambio di ruolo

Ho lavorato tanto e con sacrificio. La prima gara era contro il Barcellona, da lì ho iniziato in quel ruolo, nuovo. Con Inzaghi ci abbiamo lavorato, il suo staff tecnico mi ha aiutato. Abbiamo lavorato con la video analisi, mi piace correre e lottare per la squadra, fare i duelli e quando ho palla voglio decidere il gioco, sono contento”. 

Prossimi obiettivi con l’Inter

Sicuramente vogliamo puntare a grandi obiettivi. L’Inter è un grande club e da quando l’anno scorso abbiamo perso la finale di CL siamo cresciuti tantissimo, con i nuovi giocatori arrivati hanno rinforzato la squadra per qualità e caratteristiche, hanno tutti un grande cuore, c’è un’atmosfera molto positiva e l’importante è continuare così e non mollare”. 

L’articolo Calhanoglu: “Ho lavorato con Montella al Milan e anche se giocavo in un altro ruolo non ci sono problemi” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-06-2024


Pellegatti: “I papabili per l’attacco del Milan iniziano ad essere sempre meno, mi risulta che Fonseca non voglia David”

Il Lille annuncia la separazione da Fonseca ma potrebbe non essere lui l’allenatore del Milan, spunta un’indiscrezione clamorosa