Il centrocampista turco Hakan Calhanoglu stasera contro l’Italia sarà capitano per la prima volta; di questo ed altro ha parlato l’interista.

Hakan Calhanoglu ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di vigilia del match contro l’Italia. Penso che la partita con l’Italia andrà bene, entrambe le squadre non potranno partecipare ai Mondiali e sono tristi. L’Italia è sempre una delle mie preferite e mi è sempre piaciuto il loro sistema di gioco. È una squadra che dà grande importanza alla tattica e ha giocatori di qualità. Ho sempre il massimo rispetto per loro“.

Nazionale Italiana
Nazionale Italiana

Quando torno in Italia ho bisogno di concentrarmi sulla mia società e sul campionato. Appena tornerò giocheremo contro la Juve, il Milan è in testa alla classifica ma a noi manca una partita: spero che, al rientro, riusciremo ad andare in testa grazie alle vittorie. Sono consapevole della responsabilità del capitano, spero di portare la fascia con orgoglio. Tutti dovrebbero assumersi la responsabilità, io per primo perché indosso questa maglia dal 2015. Il tempo scorre veloce“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-03-2022


Turchia-Italia probabili formazioni

Luis Enrique non fuga i dubbi sul suo futuro