Moltissimi biglietti del settore ospiti di San Siro per la gara Milan-Fiorentina sono andati a tifosi della formazione di casa, i viola protestano.

Parte dei tagliandi destinati ai tifosi della Fiorentina sono stati acquistati da supporters rossoneri visto che non era richiesta la tessera del tifoso viola per l’acquisto. Il direttore generale dei viola si è lamentato al Corriere dello Sport: “Mercoledì sera ho parlato con Paolo Scaroni, gli ho detto la mia, gli ho detto che sono molto arrabbiato per questa situazione. Non siamo stati rispettati. Il Milan è al corrente che siamo molto arrabbiati per questa situazione, vediamo se ci saranno maggiori aperture da qui a domenica prossima“.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic

Il dirigente poi tocca anche l’argomento Vincenzo Italiano: “Con il mister abbiamo passato una giornata particolare, siamo stati in un posto tranquillo, abbiamo fatto delle passeggiate parlando non di calcio ma della vita in generale e delle nostre famiglie. Siamo stati al mare nella zona di Viareggio per passare una giornata differente, fuori dal calcio. Non ci sono problemi, del futuro parleremo a fine stagione“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Thiago Motta: “Dobbiamo stare molto attenti alla Lazio, ma nel calcio niente è scontato”

Sampdoria, Giampaolo: “Nessuno pensava che la Salernitana vincesse”