Champions League, Lazio-Borussia Dortmund 3-1: i gol di Immobile, Haaland e Akpa-Akpro

La Lazio festeggia il ritorno in Champions League portandosi a casa la vittoria 3-1 sul Borussia Dortmund all’Olimpico di Roma.

La Lazio si è portata subito in vantaggio grazie a Ciro Immobile che sfrutta lo scarso impegno della difesa del Borussia Dortmund e riesce a mandare il pallone in porta al 6′. Il primo tempo è proseguito con una Lazio particolarmente aggressiva e incisiva che è riuscita a staccare ancora di più al 23′ con un ottimo tiro di Luiz Felipe, successivamente indicato dalla UEFA come un autogol dello svizzero Marwin Hitz, portiere del Borussia Dortmund. Il primo tempo si chiude 2-0.

All’avvio del secondo tempo, dopo una serie di cambi (Hoedt al posto di Luiz Felipe, Reina al posto di Bellingham, Brandt al posto di Piszczek e Akpa Akpro e Muriqi al posto di Correa e Milinkovic) il Borussia Dortmund riesce ad accorciare un po’ le distanze con una rete di Haaland al 71′, ma il fresco di ingresso Akpa-Akpro aumenta di nuovo il distacco mandando la palla in porta al 76′. E, al fischio dell’arbitro, il risultato non cambia: Lazio-Borussia Dortmund 3-1.

Lazio-Borussia Dortmund 3-1: i video dei gol

Lazio-Borussia Dortmund 3-1: il tabellino

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe (51′ Hoedt), Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic (67′ Akpa-Akpro), Leiva, Luis Alberto (81′ Parolo), Fares; Immobile (81′ Caicedo), Correa (67′ Muriqi). All. Inzaghi

BORUSSIA DORTMUND (3-4-1-2): Hitz; Piszczek (65′ Brandt), Hummels, Delaney; Meunier, Bellingham (46′ Reina), Witsel, Guerreiro; Reus (81′ Reinier); Sancho, Haaland. All. Favre

AMMONITI: Luis Alberto, Delaney, Reina, Strakosha

MARCATORI: 6′ Immobile (L), 23′ aut. Hitz (L), 71′ Haaland (D), 76′ Akpa-Akpro (L)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →