Champions League, match difficile per i bianconeri. FC Porto-Juventus 2-1

I bianconeri di Pirlo incassano la sconfitta nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Il 9 marzo il ritorno.

La Juventus battuta in Portogallo nel match valido per il girone di andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’FC Porto. A sbloccare il match è stato Mehdi Taremi, che ha subito portato in vantaggio il suo Porto al 2′ grazie ad una incredibile svista dello juventino Bentancur, che nel tentativo di restituire la palla a Szczesny ha servito un assist a Taremi, bravissimo nello sfruttare al meglio la situazione.

Il vantaggio ottenuto subito dal Porto ha costretto i bianconeri di Pirlo, già privi di Bonucci, Cuadrado e Arthur, a rivedere la strategia e la tattica per l’intero match. Il cambio in corsa, però, non ha permesso ai giocatori di muoversi in modo deciso e anche Szczesny, al 23′, ha rischiato di commettere lo stesso errore di Bentancur. Stavolta l’epilogo è stato diverso grazie all’intervento di Matthijs de Ligt.

Al 35′ Giorgio Chiellini è costretto a lasciare il campo per infortunio ed è stato sostituito da Merih Demiral. Il primo tempo si chiude 1-0 per il Porto, ma a pochi istanti dal ritorno in campo il Porto mette a segno il secondo gol. Stavolta ci ha pensato Moussa Marega, che ha incassato il pallone nell’angolino basso di destra senza lasciare scampo al portiere juventino.

La Juventus ha ridotto lo stacco all’82’ grazie a una fantastica rete di Federico Chiesa, ma neanche i 4 minuti di recupero sono bastati ai bianconeri non tentare il pareggio o la vittoria. Il match si chiude 2-1.

FC Porto-Juventus 2-0: il tabellino

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafa, Mbemba, Pepe, Zaidu; Corona (90′ F. Conceiçao), Uribe, Sergio Oliveira (90′ Loum), Otavio (57′ Luis Diaz); Marega (66′ Grujić), Taremi.
Allenatore: Conceiçao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini (35′ Demiral), Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (63′ Morata); Kulusevski (77′ Ramsey), Ronaldo.
Allenatore: Pirlo

MARCATORI: 1′ Taremi (P), 46′ Marega (P), 82′ Chiesa (J)

AMMONITI: De Ligt (J), Danilo (J), Demiral (J), Alex Sandro (J)

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →