Conferenza stampa Dionisi, l’allenatore del Sassuolo ha parlato alla vigilia del match contro l’Empoli: le dichiarazioni

Alessio Dionisi ha parlato alla vigilia del match tra Sassuolo ed Empoli.

EMPOLI – «E’ una squadra che va rispettata perché hanno fatto bene l’anno scorso e secondo me sono ripartiti bene. Hanno intensità, hanno un sistema di gioco collaudato e riusciranno a fare bene anche quest’anno. Dobbiamo in primis rispettare l’Empoli, ma noi abbiamo le qualità per fare male. Dobbiamo essere applicati, con una partita a metà si fa fatica a vincere».

OBIETTIVO – «L’anno scorso siamo arrivati undicesimi ed è da lì che ripartiamo. I risultati credo che si ottengano ma tenendo in mente l’obiettivo di migliorarsi, fermo restando che dobbiamo prima confermarci. Mi fido della mia squadra, abbiamo potenziale per fare meglio dell’anno scorso. La realtà che rappresenta questo Sassuolo è importante e noi dobbiamo riconfermarci all’altezza di quelli che siamo stati in passato».

KO DI NAPOLI – «Siamo tornati a casa con 4 gol subiti e 0 fatti e 0 subiti. Ovvio che il Napoli è forte, ma le squadre sono in equilibrio in questo mini-campionato. Il Napoli ha meritato di vincere ma il risultato è eccessivo».

L’articolo Conferenza stampa Dionisi: «Rispettiamo l’Empoli, ma niente gare a metà» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 04-11-2022


Nesta elogia Leao: «Va troppo più veloce degli altri»

Rinnovo Leao Milan: ecco cosa può sbloccare la trattativa