Il tecnico del Tottenham esalta il lavoro del manager. Dalla Juventus alla Premier League la voglia di vincere non è cambiata.

Dalla Serie A alla Premier League sono cambiati i giocatori e alcune situazioni ma la fame resta sempre la stessa. Il tecnico del Tottenham Antonio Conte, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato anche del futuro di Fabio Paratici, di recente finito nel mirino del PSG: “È una domanda che dovreste fare a lui, non posso parlare per un’altra persona, non è rispettoso parlare di altri. Stiamo parlando di una persona che ha lavorato benissimo per 10 anni alla Juventus e che vuole lavorare benissimo anche al Tottenham”.

Pallone Champions League

L’ex tecnico di Inter e Juventus si fida del lavoro del suo manager. Dalla Juventus il Tottenham ha prelevato Bentancur e Kulusevski nella scorsa sessione di calciomercato. L’esterno offensivo svedese si sta mettendo in mostra e non ha sfigurato nell’ultima gara persa per 3-2 a Old Trafford contro il Manchester United.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 15-03-2022


L’annuncio di Speranza: “Capienza al 100% per Italia-Macedonia del Nord”

Calvarese: “Ranocchia-Belotti è errore umano, ci vorrebbe VAR a chiamata”