Clamoroso sfogo di Antonio Conte dopo la sconfitta subita contro il Burnley che porta a 4 le sconfitte nelle ultime 5 partite di Premier League.

Il tecnico del Tottenham Antonio Conte si prende le sue responsabilità dopo la quarta sconfitta nelle ultime 5 gare, l’allenatore ha parlato senza mezzi termini a Sky Sports e in Inghilterra non escludono possa dimettersi. “Non è solo stasera, sicuramente la situazione è questa e dice tutto. Sono troppo onesto per accettarla, non è giusto per nessuno continuare a perdere. Mi dispiace per i tifosi, non lo meritano. I giocatori sono sempre gli stessi, nel club cambiano gli allenatori ma non i risultati”. 

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Significa che occorre fare una valutazione, per me è molto frustrante. Il Tottenham mi ha chiamato per cambiare le cose, stiamo facendo qualsiasi cosa per cambiare la situazione ma non è abbastanza. Forse non sono così bravo. La prestazione può essere buona, anche con impegno, ma è inaccettabile per me. Quattro sconfitte nelle ultime cinque partite vanno considerate un disastro. È giusto fare delle valutazioni da parte del club e da parte mia. La situazione sta peggiorando, sono troppo onesto per chiudere gli occhi e continuare così. Dobbiamo parlare col club e trovare la migliore soluzione per aiutare il club“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-02-2022


De Zerbi: “Siamo rimasti perché fino a ieri il campionato non era sospeso”

Oggi torna in campo Christian Eriksen