Coppa Italia, fuori il Milan. L’Inter vince 2-1 e passa alla semifinale

Il Milan è fuori dalla Coppa Italia. Tutti col fiato sospeso fino alla rete di Eriksen che ha decretato la vittoria dell’Inter 2-1.

Il Milan è fuori dalla Coppa Italia. L’attesissimo derby Inter-Milan ha tenuto tutti in sospeso fino all’ultimo minuto, ma alla fine la rete di Eriksen ha decretato la vittoria dell’Inter 2-1 e il passaggio alla semifinale contro la squadra vincente nel match Juventus-Spal in programma per le 20.45 di domani.

Era stato Ibrahimovic a sbloccare la partita al 31′ con una vera e propria perla che ha lasciato impietrito il portiere interista Handanovič. L’Inter è arrivato ad un passo dal riequilibrare il match al 38′, ma la tensione è iniziata a salire sul finire del primo tempo, quando Romagnoli ha commesso un fallo su Lukaku e la reazione del belga non è stata della più pacate. Si arriva quasi allo scontro con Ibrahimovic ed entrambi si prendono un cartellino giallo per condotta antisportiva.

I toni sono smorzati all’avvio del secondo tempo, ma al 58′ si ferma la corsa di Ibrahimovic: secondo cartellino giallo, stavolta per aver atterrato l’avversario Kolarov. L’attaccante svedese esce dal campo e il Milan deve proseguire il match con un giocatore in meno. E non un giocatore qualunque. L’Inter riesce a riequilibrare il risultato al 71′, grazie ad un rigore assegnato dall’arbitro ai nerazzurri dopo aver consultato il VAR. È Romelu Lukaku a mandare il pallone in porta con un colpo secco e impossibile da parare.

Al 90′, con Inter-Milan 1-1, scattano dieci minuti di recupero e Christian Eriksen riesce ad assicurare al suo Inter il passaggio alla semifinale di Coppa Italia con un magnifico gol che non ha lasciato alcuna possibilità al portiere milanista. Il triplice fischio dell’arbitro pochi minuti dopo certifica il risultato: Inter-Milan 2-1.

Inter-Milan 2-1: il tabellino

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Kolarov (47′ st Young); Darmian (1′ st Hakimi), Barella, Brozovic (43′ st Eriksen), Vidal, Perisic (22′ st Martinez); Sanchez, Lukaku. A disposizione: Padelli, Radu, Gagliardini, Sensi, Ranocchia, Bastoni, Pinamonti. Allenatore: Conte

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer (20′ pt Tomori), Romagnoli, Hernandez; Meité, Kessié; Saelemaekers (40′ st Castillejo), Diaz (15′ st Rebic), Leao (40′ st Krunic); Ibrahimovic. A disposizione: A. Donnarumma, Jungdal, Calabria, Hauge, Kalulu, Maldini. Allenatore: Pioli

MARCATORI: 31′ pt Ibrahimovic (M), 26′ st rig. Lukaku (I), 52′ st Eriksen (I)

ESPULSI: al 13′ st Ibrahimovic (M) per doppia ammonizione.

AMMONITI: Lukaku, Brozovic, Hakimi (I); Kjaer, Rebic (M). Recupero: 2′ e 10′

Ultime notizie su Inter

Tutto su Inter →