Il Sassuolo ha battuto ieri il Cagliari per 1-0 e l’allenatore Alessio Dionisi ha parlato a Sky Sport anche di mercato: “Mi sento di dire che non andrà via più nessuno. Scamacca finirà la stagione con noi, così come Raspadori. Abbiamo bisogno di loro così come loro hanno bisogno del Sassuolo per crescere. Stanno giocando più di quanto abbiano mai fatto. Dovevamo riscattare la brutta partita con il Verona e ci siamo riusciti giocando bene, soffrendo ma portando a casa la vittoria. Oggi la cosa più importante era mettere l’atteggiamento giusto, e c’è stato. Vincere dà fiducia e consapevolezza”.

Non era facile, perché anche noi oltre al Cagliari avevamo delle assenze. Contro la Juventus sarà ancora più difficile, ma questa vittoria ci permette di avvicinarci bene al prossimo match. E conto di recuperare qualche giocatore che oggi non c’era. Abbiamo cercato di dar valore al campionato scorso che ci ha permesso di partire dagli ottavi. Raggiungere i quarti di Coppa Italia è un traguardo storico. Contro la Juventus sarà una gara proibitiva, ma non vorremmo fermarci qua“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-01-2022


Theo Hernandez: “Mi trovo benissimo al Milan, gioco così grazie a Pioli, il rinnovo…”

La FIFA cambia le regole sui prestiti