Le entrate della Liga spagnolo sono praticamente doppie rispetto alla Serie A. Secondo quando riportato da SportBusiness.

Quest’anno la Liga Spagnola batte la Serie A per quanto riguarda i ricavi dei diritti tv. La Liga ha avuto ricavi per 1.930 milioni di euro nella stagione corrente, di questi 1.150 milioni insieme ai diritti nazionali e 778 dall’estero.

Come rivelato da SportBusiness, in Spagna la Liga ha dato lo scorso dicembre i diritti di trasmissione a DAZN e Movistar contratto fino al termine del 2026/27 per circa 4,95 milioni. Movistar ha solo preso cinque partite per giornata oltre tre turni completi. Mentre DAZN ulteriori cinque partite a giornata. Conseguente l’incremento dell’1% contro la stagione antecedente.

IM_pallone_serie_A_2020
IM_pallone_serie_A_2020

Per quanto riguarda i diritti esteri, l’accordo più remunerativo è stato firmato con Espn negli USA, per un costo di 145 milioni all’anno con un contratto fino al termine del 2028/29.

Se a livello nazionale il divario non è nemmeno tanto, la grave mancanza è la appunto la vendita internazionale. Per le squadre della Serie A la cifra lorda è dunque oltre 1.120 milioni di euro, sono circa 800 milioni in meno al campionato spagnolo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 13-05-2022


Milan e Inter: San Siro, progetto in attesa per giugno

Russia: ricorso al TAS dei top club contro la UEFA