L’ormai ex capitano del Milan non è convinto da nessuna delle offerte pervenutegli finora e fra pochi giorni sarà ufficialmente senza squadra.

Alessio Romagnoli vorrebbe restare al Milan ma i rossoneri negli ultimi tempi non hanno mai formulato un’offerta di rinnovo del suo contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Tra l’altro il capitano ha uno stipendio importantissimo non più in linea con la politica societaria e spesso non è stato neanche titolare.

Milan esulta scudetto

Il difensore ha principalmente due offerte, una della Lazio, sua squadra del cuore che però non riesce ad ora ad accontentare le sue richieste economiche, e una del Fulham. Quest’ultima, secondo Sky sport, è abbastanza importante economicamente ma l’ex Roma non sembrerebbe attratto dal lottare per le parti basse della classifica.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-06-2022


Spunta il Chelsea per De Ligt

Nuova pretendente per Pinamonti