L’allenatore del Villareal Unai Emery ha espresso il suo parere sul pareggio con la Juventus e sull’operato del direttore di gara.

Unai Emery ha parlato in conferenza stampa dell’1-1 ottenuto contro la Juventus. “Abbiamo dimostrato maturità, esperienza come calciatori e gruppo, come collettivo. Queste cose ci hanno permesso di capire che con queste squadre può succedere di tutto: siamo stati in grado di non demoralizzarci. Questa maturità è stata importantissima, Albiol ha trasmesso serenità ai compagni e abbiamo capovolto la partita. Siamo riusciti a pareggiare facendo i passi necessari; un secondo gol ci avrebbe fatto preoccupare, ma abbiamo dimostrato personalità sotto ogni aspetto. Siamo pienamente soddisfatti”.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

Si parla tanto di una decisione arbitrale dubbia ovvero la mancata espulsione di Rabiot per un brutto intervento falloso, ecco il pensiero del tecnico: “Il VAR poteva prendere un’altra decisione, ma l’arbitraggio è stato perfetto, Seibert ha mantenuto un livello alto per tutti i 90′. Vista in tv sembrava più grave, ma rispetto il valore arbitrale. Se ci fosse stato il rosso le cose sarebbero cambiate drasticamente, ma non mi voglio attaccare a questo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Simeone: “Queste sono le notti che piacciono a chi gioca a calcio, non penso ad andarmene, sto bene a Madrid”

Conceicao: “Vogliamo vincere anche a Roma, per noi casa o trasferta è lo stesso”