Il trequartista danese si presenta al Manchester United indicando le proprie motivazioni.

Christian Eriksen mostra tutta la sua felicità per essere un nuovo giocatore del Manchester United, il fantasista ai canali ufficiali del club ha ricordato anche l’esperienza vissuta all’Inter. “E’ qualcosa che non mi aspettavo indossare la maglia di questa squadra, sono molto felice. È bello, è stupendo essere qui. La presenza di Ten Hag è stata molto importante per la mia scelta. Ho parlato col mister in maniera fantastica e ideale per me. E’ un club con molta storia. Un sacco di grandi giocatori sono stati qui. Sono qui per giocare e dimostrare il mio valore. Voglio tornare di nuovo al top. L’asticella della squadra è molto alta, vogliamo arrivare ai vertici di ogni competizione che disputeremo, vogliamo vincere qualcosa”.

Christian Eriksen

Volevo provare qualcosa di nuovo, quindi decisi di andarmene da Londra per andare in Italia dopo più di sette anni molto, molto buoni. L’inizio è stato difficile ma alla fine l’Inter è stata un posto molto, molto buono dove stare. Il mio progetto era onorare il mio contratto con l’Inter, ma – come ho detto – mi sono preso del tempo per riflettere e accogliere chiunque volesse chiamarmi; fortunatamente, Thomas (Frank, ndr) ha chiamato e sono stato entusiasta di andare al Brentford per capire come sarebbe andata”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Juan Jesus: “Koulibaly ci mancherà, Kim dovrà imparare in fretta”

Nesta: “Inter e Juve possono arrivare in fondo anche in Champions”