Euro 2020, Girone B: cuore Danimarca. Belgio agli ottavi

Il Belgio comanda il girone non ancora certo del primato. Alla Danimarca, ancora a zero, servirà un miracolo per centrare la qualificazione.

Il Belgio comanda il girone non ancora certo del primato. Alla Danimarca, ancora a zero, servirà un miracolo per centrare la qualificazione.

Una spettacolare Danimarca non riesce nell’impresa di ottenere i primi punti del suo Europeo e perde 1-2 contro la qualità di un Belgio piuttosto in difficoltà. I diavoli rossi ottengono la qualificazione agli ottavi con una giornata di anticipo, ma non ancora certi del primo posto. I danesi danno prova a cinquanta minuti di grande calcio: intensità e qualità nelle giocate permettono alla Danimarca di chiudere la prima frazione in vantaggio grazie al gol, al secondo minuto, di Poulsen. Nella ripresa il CT belga Martinez pesca dalla panchina i propri assi e il subentrato De Bruyne cambia il volto del match. Il belga,  prima inventa un delizioso assist per il pari di T. Hazard e, al 70′, trasforma in rete, con una conclusione di sinistro da fuori, una splendida azione corale dei suoi. Nel finale, la Danimarca prova insistentemente a rendersi pericolosa in cerca di un pareggio (che sarebbe meritato per la prova dimostrata in campo nei novanta minuti) ma i tentativi offensivi dei padroni di casa si infrangono contro il muro eretto dal Belgio e contro l’incrocio centrato dal colpo di testa di Braithwaite.
Tra le fila dei danesi ottima la prova degli “italiani” Damsgaard, vera fonte di gioco e pericolo numero uno della difesa belga, e Kjaer, praticamente perfetto su Lukaku, sottotono rispetto alla prima gara.
Nella giornata di ieri, alla “Gazprom Arena” di San Pietroburgo la Russia incassa i suoi primi tre punti dell’ Europeo con una perla dell’atalantino Miranchuk contro una Finlandia battagliera ma poco pericolosa. Gli ospiti partono subito forte e trovano il gol del vantaggio poi annullato dal VAR. Dopo un primo tempo a ritmi alti, nella ripresa la Russia gestisce il risultato e sfiorando anche il due a zero. Per la selezione di Cherchesov tre punti fondamentali che la rilanciano in chiave qualificazione.

GIRONE B – LA CLASSIFICA

  1. BELGIO             6pt
  2. RUSSIA             3pt
  3. FINLANDIA     3pt
  4. DANIMARCA   0pt

GIRONE B – PROSSIMO TURNO

Lunedì 21 giugno 2021, ore 18:00 – Finlandia vs Belgio (San Pietroburgo)
Lunedì 21 giugno 2021, ore 18:00 – Russia vs Danimarca (Copenhagen)

IL TABELLINO: FINLANDIA-RUSSIA 0-1

Marcatori: 45+2′ Miranchuk (R).

FINLANDIA (3-4-1-2): Hradecky; Toivio (85′ Jensen), Arajuuri, O’Shaughnessy; Raitala (75′ Soiri), Schuller (67′ Kauko), Kamara, Uronen; Lod; Pukki (75′ Lappalainen), Pohjanpalo.
A disposizione: Vaisanen, Joronen, Sparv, Alho, Jaakkola, Valakari, Ivanov, Forss.
CT: Kanerva

RUSSIA (4-3-3): Safonov; Mário Fernandes (70′ Karavaev), Diveev, Dzhikiya, Kuzyaev; Zobnin, Barinov, Ozdoev (61′ Zhemaletdinov); Miranchuk (85′ Muchin), Dzyuba (85′ Sobolev), Golovin.
A disposizione: Sunin, Semenov, Cerysev, Sabolotnyj, Dyupin, Fomin, Evgen’ev, Makarov.
CT: Cherchesov

Ammoniti: 22′ Kamara (F), 27′ Ozdoev (R), 34′ Barinov (R), 88′ Dzhikiya (R), 90′ O’Shaughnessy (F).

Arbitro: Makkelie (NED).

IL TABELLINO: DANIMARCA-BELGIO 1-2

Marcatori: 2′ Poulsen (D), 55′ T.Hazard (B), 70′ De Bruyne (B).

Ammoniti:  59′ Wass (D), 69′ Damsgaard (D), 81′ Jensen (D), 90+4′ Hazard T.(B)

Arbitro: Kuipers  (NED).