Il nuovo club manager dell’Inter Riccardo Ferri si presenta mostrando in parte quelle che saranno le sue mansioni.

L’Inter ieri ha ufficializzato l’arrivo dell’ex difensore Riccardo Ferri come nuovo club manager; ecco le sue parole ad InterTv. “Per me è motivo d’orgoglio tornare a toccare con mano i colori nerazzurri. Lo spirito è lo stesso che ho sempre avuto anche da bambino, quando sono arrivato all’Inter. Tanta umiltà, tanta voglia di fare, educazione. E poi senso di appartenenza, una caratteristica che mi contraddistingue da sempre, oltre a tanta disponibilità nei confronti di tutti per avere obiettivi comuni e perseguibili“.

Marotta Ausilio Antonello

Ho sognato il ritorno all’Inter. Adesso che vivo questo sogno me lo voglio godere giorno dopo giorno, cercando di essere produttivo per la squadra, la società e tutto l’ambiente, per fare in modo che tutti noi possiamo raggiungere obiettivi importanti. Svolgere questo ruolo per me è una grande responsabilità, come del resto quella che ho avuto da giocatore. È importante conoscere il peso di questa maglia e l’ambizione di questa Società: avere un ruolo societario all’interno di un gruppo squadra è un privilegio, ma è una posizione che può nascondere anche delle insidie. Avrò bisogno della disponibilità di tutti per crescere in fretta ed essere subito produttivo per riuscire a raggiungere i nostri obiettivi”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Vlahovic: “Farò di tutto per entrare nella storia del club, l’anno scorso potevamo fare di più”

Juan Jesus: “Koulibaly ci mancherà, Kim dovrà imparare in fretta”