L’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha illustrato le reali possibilità della sua squadra di vincere l’Europa League.

L’Atalanta si prepara a sfidare l’Olympiakos in Europa League e Gian Piero Gasperini ha presentato la sfida in conferenza stampa. “Non sarà la Champions League, ma resta sempre una sfida europea. Andando avanti, questa competizione diventa molto prestigiosa e interessante, si incontrano squadre forti. Vincere la coppa? Ci sono club più blasonati, già quella di domani sarà una gara di valore, ci sono club più importanti. Incontriamo una squadra prima nel suo campionato ed è un’occasione per capire il nostro livello e dove si può migliorare. Non possiamo porci come obiettivo di vincere l’Europa League”.

Pallone Europa League
Pallone Europa League

“L’Olympiacos sta dominando il suo campionato, non perde mai, ha una rosa molto lunga e inoltre conosciamo Manolas e Skoratis. In attacco hanno tante alternative, con giocatori pericolosi e rapidi. Sicuramente sarà una partita di livello internazionale”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-02-2022


Conceicao: “Ho la Lazio nel cuore ma farò di tutto per batterla”

Bergomi: “L’Inter può mettere in difficoltà il Liverpool con le palle inattive, toglierei Diogo Jota ai Reds”