Nonostante la vittoria contro l’Udinese sia arrivata anche grazie ad un rigore dubbio e ad un’espulsione decisamente contestata, la supremazia del Milan ai danni dei friulani è stata evidente e la vittoria finale per 2-0 decisamente meritata (senza dimenticarci del gol-non gol di Adil Rami non convalidato).

L’obiettivo dell’allenatore dei rossoneri, Filippo Inzaghi, è quello di dare continuità a questa prova di forza ma il cliente che si presenterà dinanzi ai rossoneri, domenica pomeriggio, sarà decisamente scomodo. Il Milan sarà infatti impegnato nella complicata trasferta allo stadio Marassi di Genova contro i padroni di casa rossoblu, quel Genoa allenato da Gian Piero Gasperini, attualmente in terza posizione insieme al Napoli.

Il Milan è dietro di due punti e in caso di vittoria può sorpassare i rossoblu. L’impresa, però, numeri alla mano, non è così semplice. Ne è ben conscio anche Inzaghi che, però, durante la conferenza stampa della vigilia del match di campionato, ha dichiarato che il Milan è all’altezza di lottare per il terzo posto.

Genoa – Milan, Inzaghi | Le dichiarazioni

Queste sono state le parole dell’allenatore piacentino riguardanti la lotta per la terza posizione:

Terzo posto? Bisognerà fare qualcosa di fantastico. Dobbiamo lottare con squadre come il Napoli, ma con queste premesse ce la possiamo fare. Sono terzi in classifica, non perdono da otto partite e hanno battuto la Juve. Ci aggrediranno all’inizio e noi saremo pronto. Abbiamo preparato bene la partita. Sono sereno. E’ dura essere più forti di questo Milan.

L’ultima frase, molto probabilmente, è un po’ troppo impegnativa ma il Milan visto contro l’Udinese ha suscitato entusiasmo nell’allenatore 41enne: Inzaghi, in merito, ha dichiarato che il Milan visto domenica scorsa ha dominato la partita “per lunghi tratti e con un buon fraseggio”.

Per quanto riguarda i singoli, Filippo Inzaghi ha dichiarato che Menez non deve essere ingabbiato e deve essere lasciato libero di esprimere le sue qualità. Riguardo Torres, Inzaghi ha sottolineato il costante impegno dell’attaccante spagnolo, autore solo di un gol in questa stagione. L’allenatore rossonero ha anche affermato che Honda partirà da titolare mentre Montolivo, probabilmente, sarà impiegato a partita in corso. Inzaghi, infine, ha anche riservato complimenti a Van Ginkel e Armero per la partita contro l’Udinese.

Infine, per quanto concerne l’imminente sessione invernale di calciomercato, Inzaghi ha dichiarato di non aver ancora parlato con la società.

Foto | © Getty Images

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Filippo Inzaghi Genoa Milan notizie serie-a-20142015

ultimo aggiornamento: 06-12-2014


Calciomercato Roma: a gennaio un altro terzino della Premier League

Newcastle-Chelsea 2-1 | Highlights Premier League | Video gol