Hakimi positivo al Covid-19: salta Inter-Borussia Moenchengladbach

Tegola per Antonio Conte a poche ore da Inter-Borussia Moenchengladbach: Hakimi è positivo al coronavirus, niente Champions

Brutta notizia per Antonio Conte a poche ore da Inter-Borussia Moenchengladbach: Hakimi è risultato positivo al Covid-19. Lo comunica lo stesso club nerazzurro tramite una breve nota ufficiale: “Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 in seguito all’ultimo controllo Uefa (previsto dal protocollo della manifestazione) effettuato in vista della gara di questa sera contro il Borussia Mönchengladbach. L’esterno nerazzurro – recita il comunicato – è totalmente asintomatico e seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario”. Ieri Hakimi aveva effettuato l’allenamento in gruppo con i compagni, ma almeno al momento non risultano altri positivi.

Inter-Borussia Moenchengladbach: Conte senza diversi titolari

Conte perde uno dei calciatori più in forma per il debutto in Champions League, ma dovrà fare a meno anche di Skriniar, Gagliardini, Radu e Young, oltre che di Sensi (nuovo problema muscolare). Si sono negativizzati Bastoni e Nainggolan, che sono però destinati alla panchina questa sera a San Siro. Insomma, con il protocollo si continua a giocare, ma resta da capire come sia possibile che anche in una società in bolla dall’11 ottobre, spuntino fuori nuove positività.

 

I Video di Calcioblog

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”

Ultime notizie su Inter

Tutto su Inter →