L’attaccante dell’Atalanta Hojlund è ora un centravanti completo: non solo per ciò che si vede in campo, ma anche nei numeri in Serie A

Rasmus Hojlund è a tutti gli effetti il centravanti titolare dell’Atalanta. Fame, talento, giovinezza e soprattutto un grande impatto partita.

Se in campo è qualcosa di impressionante per ciò che riesce a dare, a renderlo ancora più interessante sono i primi numeri che è riuscito a portare a casa con la Dea.

A 19 anni, in Serie A, ha una media complessiva di un goal ogni 195 minuti. In tutte le partite in cui è stato impiegato almeno per un tempo (Torino, Monza, Roma, Empoli, Napoli, Spezia e Bologna) è stato autore di 3 reti e un assist in 7 match: alzando ulteriormente la sua media. Il predestinato che diventa la realtà.

L’articolo Hojlund, impatto partita straordinario: le statistiche con l’Atalanta proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 10-01-2023


Serie A: le 5 domande

Cagliari-Azzi, oggi le visite mediche: le ultime