Francesco Camarda

I rossoneri non hanno concesso nessun loro giocatore all’Italia in questo Europeo ma puntano a farlo in futuro.

A pochi giorni dal deludente epilogo che ha visto l’Italia eliminata da Euro2024, il panorama calcistico italiano si ritrova a confrontarsi con l’ennesima ondata di trasferimenti di giovani talenti verso club esteri. Delle Rovere, Pià e Natali sono gli ultimi ad aver scelto di continuare la propria carriera in Germania. Ci sono però delle eccezioni ed una di queste è rappresentata dal Milan, come ricorda Tuttosport.

Alex Jimenez
Alex Jimenez

La strategia

Il club rossonero ora è orientato alla valorizzazione e alla protezione dei propri giovani talenti. Chiaramente ora tutte le attenzioni sono all’ufficialità del rinnovo di Francesco Camarda che può arrivare da un momento all’altro. Ma l’attaccante è solo l’ultima gemma in una serie di investimenti mirati che hanno visto il Milan legare a sé promesse come Kevin Zeroli, Davide Bartesaghi, che ha già esordito in Prima Squadra, Diego Sia ed Emanuele Sala. Queste mosse testimoniano l’impegno significativo del club nel valorizzare il proprio vivaio, come dimostra anche l’acquisizione dell’ex terzino del Real Madrid, Alex Jimenez, per una cifra vicina ai 5 milioni di euro.

Milan Futuro

Come non menzionare poi l’ambizioso progetto Milan Futuro, la squadra che disputerà il girone B di Serie C nella prossima stagione e che si pone l’obiettivo di essere un passaggio intermedio tra Primavera e Prima Squadra. Molti dei succitati (su tutti Camarda e Jimenez) vi giocheranno nella prossima stagione con speranze concrete di approdo in Prima Squadra.

L’articolo Il Milan è in controtendenza per quel che riguarda i giovani italiani proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-07-2024


Milan: Fonseca mette alla porta un rossonero

Il Milan parla col Chelsea di Lukaku ed altri due giocatori