Il presidente della FIFA Gianni Infantino esprime profondo dispiacere per la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali.

Gianni Infantino ha rilasciato un’intervista a Rai Sport sull’esclusione dell’Italia dai Mondiali. “Mi viene proprio da piangere. Per tutti gli italiani questo è un fatto triste. Parliamo del secondo Mondiale di fila al quale non prendono parte gli azzurri. E se otterranno il pass per il prossimo Mondiale, saranno 12 anni di assenza da questa manifestazione”.

Nazionale Italiana
Nazionale Italiana

Penso a quando ero più piccolo, le emozioni vissute, guardando il Mondiale del ‘78 e dell’82. Queste sono occasioni che ti rendono innamorato di questo sport. È triste per i ragazzi italiani. Ma non ci si può fare niente: attualmente si qualificano in 32 e il Mondiale per adesso si gioca ogni quattro anni“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-04-2022


Giroud insegue il record di Henry senza ossessioni

Biraghi diviso tra delusione per l’Italia e la lotta per l’Europa con i viola