Stefan De Vrij potrebbe essere ceduto durante la sessione mercato estiva dopo il non rinnovo con l’Inter. Il contratto scade l’anno prossimo.

Se alla fine del 2019 sembrava tutto fatto per il rinnovo di De Vrij all’Inter, ora non è più così. I costi con la pandemia sono cambiati, non c’è più stessa potenza economica ma più che altro, l’olandese è sceso nelle sue prestazioni difensive.

Se l’assenza di Antonio Conte nel reparto difensivo e offensivo dell’inter si fa sentire, anche nei singoli giocatori il rendimento è cambiato. Uno di questi è l’olandese De Vrij che non è esente di questi errori difensivi che hanno condotto l’Inter non più leader in classifica.

La richiesta di 25 milioni da parte dell’inter appare veramente troppo alta per il difensore in scadenza. De Vrij gode di particolare interesse in Premier League e in Bundesliga. L’idea della società nerazzurra è quello di inserirlo in qualche trattiva per un giocatore da acquistare o in alternativa ci potrebbe essere un grande sconto per accontentare il giocare nella cessione.

Non è escluso un rinnovo a cifre più basse, ma al momento appare praticamente impossibile.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


Serie A, arrivano le decisioni del giudice sportivo: gli squalificati della 30°

Frattesi: “Sassuolo perfetto per iniziare un percorso, Barella…”