Appare quasi scontato che il centravanti belga rimanga in nerazzurro ben oltre l’anno di prestito che al momento è previsto dall’accordo.

L’Inter ufficialmente ha in prestito per un anno Romelu Lukaku dal Chelsea: l’accordo è stato trovato per 8 milioni più 4 di bonus legati a vittorie di squadra. Il Daily Mail, ma anche praticamente tutti gli altri media inglesi, riportano che c’è già un’intesa anche per la stagione 2023/24: il belga resterebbe in prestito ai nerazzurri probabilmente alle stesse condizioni attuali.

Romelu Lukaku

I prestiti biennali sono vietati dalla FIFA ma le due dirigenze dovrebbero avere un accordo sulla parola. Poi a giugno 2024 le due società ridiscuteranno e l’Inter vedrà se sarà il caso di acquistarlo a titolo definitivo. Il valore a bilancio del centravanti infatti calerà molto per via dell’ammortamento e magari il costo dell’operazione potrebbe essere accessibile per il club milanese.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-07-2022


La Lazio cerca un altro portiere, Provedel si complica

Juventus: Rabiot rifiuta una proposta e Arthur sogna il ritorno